Sportello Orientamento gratuito Numero verde 333 79 41 245
università telematica pegaso

Unipegaso

Università Telematica Pegaso

Offerta formativa: 23 Corsi di Laurea
Sedi in Italia: +90
Trend iscritti: +15%
Costo annuale: Info
Da € 1.700 a € 3.400 Verifica costo agevolato
Modalità di iscrizione: Agevolata Info

Unipegaso inizia la sua attività di erogazione di corsi di studio universitari online nel 2006, il 20 aprile, quando viene riconosciuta ufficialmente dal MIUR con decreto ministeriale.

Di seguito vedremo le informazioni più richieste e le risposte ai dubbi più frequenti sull’Università Telematica Pegaso.

In questa guida:

L’Università Telematica Pegaso in pillole

🏛 Sede centrale: Centro Direzionale Isola F2, Napoli
👨‍⚖ Rettore: Prof. Pierpaolo Limone
📚 Offerta formativa CdL: 23 corsi di laurea
📜 Offerta formativa Master: Più di 90 master online
👥 Numero iscritti: 80.459 (A.A. 2021/22)
🌍 Sedi d’esame: 91 sedi Unipegaso in tutta Italia
📝Modalità d’esame: Scritti (risposta multipla) o Orali
⏳ Iscrizioni: Sempre aperte tutto l’anno
✏ Test d’ingresso: Non previsto
💰 Costo: Da € 1.600 a € 3.000

Università Telematica Pegaso: le caratteristiche principali

L’Università Telematica Pegaso è controllata e sottoposta anch’essa, come le altre 10 università telematiche, ad accreditamento da parte dell’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca). L’offerta formativa di questa università mantiene e applica i criteri di garanzia di qualità e diversificazione voluti e stabiliti dal MIUR.

Il focus che persegue questa università telematica si riassume in 3 criteri formativi: Intelligenza, Indipendenza e Interazione. Apprendimento e interazione finalizzate al conseguimento di qualifiche professionali e culturali attraverso il Lifelong Learning (formazione continua).

Diamo adesso un po’ di numeri: Unipegaso è scelta complessivamente da oltre 100.000 studenti, ha 91 sedi in Italia e altre anche all’estero (questo numero può essere suscettibile di modifiche determinate dallo stesso ateneo), più di 500 convenzioni stipulate con le più importanti aziende italiane. Un’offerta formativa ricca e varia.

Negli anni il numero degli iscritti ai corsi di laurea Unipegaso ha avuto una crescita esponenziale, come possiamo notare nel seguente grafico.

grafico crescita iscritti unipegaso

Lo stesso trend, con riscontri ancora più evidenti, lo possiamo notare anche analizzando il numero dei laureati Unipegaso che è quasi triplicato negli ultimi tre anni, considerando sia i corsi di laurea triennali che quelli magistrali.

In questo senso, per testimoniare il ruolo fondamentale assunto da questo ateneo, soprattutto in determinate aree di studio, basti pensare che negli ultimi tre anni accademici Unipegaso è stata l’università italiana che ha registrato il maggior numero di laureati in Giurisprudenza (LMG-01).

grafico crescita laureati unipegaso

Un altro dato molto interessante emerge dal rapporto tra iscritti e laureati: confrontando i laureati nel 2021 con il numero di iscritti nei tre anni precedenti, si nota che presso Unipegaso la percentuale di laureati è molto più alta rispetto alle università tradizionali (35% contro 20%).

Attenzione, però: il motivo di questo dato non è dovuto ad una maggiore “facilità” di Unipegaso rispetto agli atenei tradizionali (è giusto ricordare, infatti, che la qualità dell’insegnamento dell’ateneo viene costantemente monitorata dall’ANVUR esattamente come avviene per le altre università italiane), ma trova origine proprio nei vantaggi della modalità e-learning, prima fra tutti la possibilità di studiare quando e dove si vuole.

In questo si semplifica la vita dello studente che riesce così ad ottimizzare al meglio il tempo per lo studio, aumentando di conseguenza le possibilità di concludere con successo il proprio percorso di laurea.

grafico rapporto iscritti laureati unipegaso

Proprio grazie ai vantaggi dell’e-learning, l’Università Telematica Pegaso è l’ideale sia per il classico studente che per il lavoratore che ambisce a completare il proprio curriculum ottenendo competenze più specifiche.

Chi ha già frequentato Unipegaso si è detto molto soddisfatto della qualità dell’insegnamento e della disponibilità dei professori competenti e attenti. Buoni i risultati nel mondo del lavoro: l’85% degli studenti trovano un’occupazione dopo essersi laureati o aver frequentato un corso singolo.

L’Università Pegaso manifesta da sempre il suo interesse verso l’internazionalizzazione adottando programmi come Erasmus+ per sostenere iniziative di istruzione e formazione in associazione con atenei e aziende straniere.

Ma le informazioni sull’Università Telematica Pegaso non sono affatto finite. Continua a leggere per sapere, ad esempio, quali corsi di laurea vengono erogati, come funziona lo studio con la piattaforma di e-learning, cosa potete fare con il titolo accademico che vi rilascia Unipegaso e molto altro ancora.

L’offerta formativa Pegaso: Lauree, Master e Corsi

L’Università degli Studi Pegaso prevede un’offerta formativa molto ampia e davvero interessante.

L’offerta formativa si è arricchita inoltre dei corsi di laurea dell’università Mercatorum e dei corsi di laurea dell’università San Raffaele, in quanto i tre atenei fanno parte del gruppo Multiversity, leader nel mondo delle Università Digitali e dell’Education Technology europea.

Vediamo nel dettaglio quali sono i corsi di laurea Pegaso:

  • Cerca e Confronta i Corsi di Laurea
    Corsi di Laurea:
    Tipologia:
    Area:
    Costo: Agevolazioni

Facoltà Pegaso

Nello specifico i corsi di laurea proposti afferiscono alle seguenti Facoltà:

  • Giurisprudenza
  • Ingegneria 
  • Scienze Turistiche
  • Economia
  • Lettere
  • Scienze Motorie
  • Scienze della Formazione

Le aree in cui è possibile conseguire titoli di studio universitari sono costantemente aggiornate per formare le figure professionali più richieste nel mercato del lavoro. Il conseguimento di una laurea triennale dà una preparazione di base e dà l’opportunità di iscriversi ai corsi di laurea magistrale che fornisce una formazione avanzata di grado superiore.

A completamento della già ampia offerta formativa ci sono inoltre:

  • Master Unipegaso: dopo il conseguimento della laurea permettono un’ulteriore specializzazione. Alcuni di questi sono davvero peculiari.
  • Corsi di perfezionamento Pegaso: spesso sono aperti anche ai diplomati e permettono di specializzarsi in un determinato settore.
  • Unipegaso Corsi singoli. Sono singoli corsi di insegnamento di alta formazione, attivati dall’Ateneo, a cui possono iscriversi gli studenti – anche se già laureati, e anche se già iscritti a corsi di studio presso altre Università, anche estere. I corsi in questione non sono finalizzati al rilascio di un titolo, ma soltanto di un certificato con esami sostenuti. È implicito quindi che a seguito di singoli corsi di insegnamento alla Pegaso si affronteranno esami singoli. Ci si può iscrivere ai 77 diversi corsi di insegnamento per scopi professionali o concorsuali per i quali sia richiesto un aggiornamento o perfezionamento.
  • Interessante le Certificazioni. Le  certificazioni delle competenze acquisite aiutano il laureato ad affrontare in modo più appropriato il mondo del lavoro. È il miglior biglietto da visita da esibire ad imprese e istituzioni durante i colloqui di lavoro.

I 160 Master UniPegaso si dividono in I e II livello e sono organizzati in diverse aree di studio.

In particolare desideriamo evidenziare:

  • Master di I livello nell’Area Forze Armate.
  • Master di I livello nell’area Ingegneristica
  • Master di I livello nell’Area Made in Italy (Moda, Enogastronomia e Arte)
  • Master di I livello nell’Area Turistica

Per avere l’elenco completo e conoscere la ricca offerta dell’università degli studi Pegaso leggi il nostro approfondimento sui Master Unipegaso oppure compila il modulo apposito a fondo pagina.

Validità della laurea Unipegaso: la laurea è riconosciuta?

Si, la laurea Unipegaso è legalmente riconosciuta. Questo significa, in parole semplici, che la laurea erogata dalla Unipegaso ha lo stesso valore legale di qualunque altra laurea ottenuta da una facoltà universitaria frontale. Analizziamo insieme i motivi.

Con il decreto ministeriale del 10 aprile 2006, la Unipegaso è stata riconosciuta dal Miur.

Se all’inizio molti avevano perplessità e dubbi sulla loro validità, con il tempo queste Università telematiche hanno dimostrato il contrario.

Non esiste differenza nel frequentare una università telematica o una classica in relazione al valore del titolo accademico di cui uno studente entrerà in possesso.

Il Miur (Ministero dell’istruzione e dell’università e della ricerca) attraverso un altro organo (ANVUR) monitora e vigila periodicamente questi istituti telematici al fine di verificarne i percorsi formativi, le metodologie di studio con l’obbiettivo di provvedere una formazione professionale agli studenti comparabile se non superiore a quella di un ateneo tradizionale. Quindi questo fornisce garanzia della qualità dell’insegnamento di queste università telematiche-

La laurea dell’università online Pegaso vale per partecipare a concorsi pubblici e privati e presso un potenziale datore di lavoro.

La laurea Unipegaso ha validità anche all’estero come per qualunque diploma accademico rilasciato sia da atenei tradizionali che telematici. La laurea Pegaso è riconosciuta all’interno della Comunità Europea e in quei paesi con i quali l’Italia ha stretto accordi bilaterali. In alcuni casi, è possibile che venga richiesto al laureato di integrare il suo piano di studi con alcuni insegnamenti specifici per la figura professionale che dovrà esercitare nel paese estero.

L’Università Telematica Pegaso, come si diceva, è anche valutata periodicamente dall’Anvur al fine di monitorare le modalità in cui viene dispensata la didattica e garantire la qualità del sistema dell’istruzione superiore e della ricerca nazionale, secondo le direttive impartite dal MIUR.

L’accreditamento ANVUR ottenuto da Pegaso nel 2019 è stato 5.55, che equivale a SODDISFACENTE. Un ottimo risultato.

Ma come si studia all’Università degli Studi Pegaso? Come funziona la piattaforma elearning Unipegaso?

L’e-learning di Unipegaso: come funziona la piattaforma

Il portale e-learning della università telematica Unipegaso è un Virtual Campus accessibile attraverso l’area riservata nel sito web oppure attraverso una applicazione scaricabile sui dispositivi mobili (ne parleremo nelle righe successive). Questa piattaforma consente a studenti e docenti orientamento, condivisione e una relazione più interattiva tra gli uni e gli altri.

La piattaforma Pegaso e-learning consente di avere accesso a tutto il materiale didattico direttamente dal proprio dispositivo elettronico, pc o tablet o smartphone.

Per poter avere l’accesso al portale Unipegaso occorre essere registrato ed entrare con le credenziali ottenute in fase di registrazione.

Con l’e-learning Unipegaso potrai:

  • seguire le videolezioni e il materiale didattico ovunque tu sia;
  • pianificare il tuo studio con il calendario didattico interattivo;
  • eseguire test di autovalutazione per verificare il tuo livello di preparazione prima di affrontare gli esami;
  • avere un contatto diretto con l’università, tramite il tuo tutor personale;
  • confrontarti con gli altri studenti dell’università.

La piattaforma Pegaso è anche utilizzabile su dispositivi mobili attraverso una applicazione scaricabile sia su sistemi Android che Apple per usarla anche in mobilità.

L’applicazione Unipegaso offre la possibilità allo studente di studiare in mobilità, ovunque si trovi senza la necessità di un pc. Lo studente potrà seguire le video lezioni, visualizzare la sua carriera, prenotare gli esami e confermare il voto dopo averli sostenuti. Potrà ricevere avvisi e notifiche dall’ateneo, utilizzare il sistema di posta interno e rimanere in questo modo sempre aggiornato.

Per saperne di più contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Didattica Unipegaso: com’è studiare all'Università Telematica Pegaso

Scegliere l’Università degli Studi Pegaso offre molti vantaggi in relazione allo studio. Vantaggi che sono comuni a tutte le università telematiche:

  • Iscrizioni aperte tutto l’anno senza test d’ingresso. Esiste un test d’orientamento on line per orientare i maturandi italiani che cercano consigli sul loro futuro universitario
  • Lezioni on line 7 giorni su 7, H24 con possibilità di rivederle all’infinito; mettere in pausa prendere appunti e procedere anche per poco tempo alla volta,
  • Possibilità di studiare come e quando vuoi, in casa e fuori casa in quanto l’unica cosa che serve è una connessione rapida e un dispositivo da cui accedere,
  • Tutor personale che segue il percorso dello studente e offre consigli e suggerimenti,
  • Nessuna barriera architettonica da superiore per chi ha problemi seri di mobilità.

Ma ci sono altri vantaggi che la piattaforma didattica Pegaso offre. La strutturazione flessibile dell’ambiente interattivo potenzia la creatività dei singoli studenti, promuovendo la motivazione, la gestione autonoma e la personalizzazione dei tempi di apprendimento.

Tutta l’attività didattica dell’Università viene dispensata sulla piattaforma: videolezioni rivedibili più volte, dispense scaricabili, slides commentate e test di autovalutazione.

Imparare a usare i tools interattivi è una necessità per usare bene la piattaforma e usare al meglio le lezioni online.

La figura del tutor aiuta lo studente consigliandolo, monitorando il suo progresso e orientandolo durante tutto il suo percorso di studio.

Anche se studierai a distanza non sarai mai lasciato solo.

Per saperne di più leggi il nostro approfondimento sulle Opinioni Unipegaso o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Vediamo quali altre informazioni utili in relazione all’iscrizione alla Università Telematica Pegaso. Come ci si iscrive, quali requisiti sono indispensabili, quali documenti bisogna presentare e quali sono i costi per una istruzione superiore?

Iscrizione alla Unipegaso: quando e come iscriversi

Anche se il sito ufficiale della Università degli Studi Pegaso è ben impostato, non è proprio facile riuscire ad ottenere velocemente le informazioni di cui si ha bisogno. Affidarsi a degli esperti nel campo, pronti a rispondere alle vostre domande e a proporvi riflessioni e valutazioni atte a farvi rendere conto di cosa avete veramente necessità, vi potrà aiutare a fare scelte consapevoli. 

Avere a disposizione informazione attendibili, durante tutto il processo per iscriversi, soprattutto quando non ci si muove bene nel mondo online, può essere importante per completare in modo veloce e sicuro tutte le procedure richieste.

Richiedi gratuitamente informazioni contattandoci o compilando l’apposito modulo a fondo pagina. Uno dei nostri esperti sarà lieto di rispondere a tutte le tue domande.

Generalmente parlando, esattamente come per le università tradizionali, si può certamente affermare che l’iscrizione all’Università Telematica Pegaso può essere effettuata solo se si è in possesso di un Diploma di Scuola Media Secondaria di II grado o di altro titolo conseguito all’estero ma riconosciuto in Italia, come scritto nel D.M. 03/11/99, n° 509 e modificato dal DM n. 270 del 22-10-2004.

Per l’iscrizione ai Corsi di Laurea Magistrale, occorre la laurea o diploma universitario triennale o di altro titolo equivalente conseguito all’estero e riconosciuto in Italia.

La procedura di iscrizione alla Unipegaso è abbastanza semplice e lo si può fare in qualunque modo uno preferisca: online, cartacea, in sede o presso uno qualsiasi dei poli formativi e didattici (E-learning Center Point, ECP). Se si sceglie la via telematica occorre registrarsi ottenendo così le credenziali per loggarsi all’area d’accesso degli studenti.

Verranno chiesti i dati anagrafici e occorrerà in seguito scegliere la facoltà del corso a cui ci si vuole immatricolare. All’interno della facoltà scelta poi si dovrà decidere il corso di studio che si vuole seguire, in particolare se ci si vuole iscrivere a un corso di laurea triennale o magistrale. L’iscrizione può essere completamente eseguita online.

Alcune delle domande più frequenti che desidera conoscere chi è interessato a iniziare il percorso accademico sono le seguenti: Quando è possibile iscriversi alla Pegaso? Quando inizia l’anno accademico alla Pegaso?

Ci si può iscrivere in qualunque momento dell’anno e l’anno accademico inizia il 1° agosto e termina il 31 luglio.

La domanda dovrà essere unita dalla seguente documentazione:

  • documento di riconoscimento;
  • tessera sanitaria;
  • copia titolo di studio o autocertificazione
  • copia del pagamento.

Sarà premura della Segreteria Generale attraverso l’indirizzo di posta elettronico dare conferma dell’avvenuta immatricolazione e comunicare le credenziali di accesso alla piattaforma e-learning.

Per ricevere assistenza gratuita per l’avviamento del riconoscimento CFU della Pegaso, contatta i nostri esperti. Sapranno indirizzarti e aiutarti al fine di permetterti di riconoscere il maggior numero di crediti in modo da accelerare il tuo percorso accademico.

Compila il modulo apposito a fondo pagina.

I costi dei corsi di laurea Unipegaso possono variare da un minimo di € 1.700 a un massimo di € 3.400, a seconda delle convenzioni a cui si può accedere in fase di iscrizione. Per il dettaglio su costi, borse di studio e convenzioni, leggi il nostro approfondimento sui Costi dell’Università Telematica Pegaso.

Per saperne di più contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Come si svolgono le lezioni alla Pegaso? Come funziona l’apprendimento alla Unipegaso? Continuate a leggere l’articolo per avere risposte esaustive.

Lezioni online con Pegaso: come funziona

All’Università degli Studi Pegaso gli studenti hanno a disposizione video lezioni e materiale didattico online visitabile tutte le volte che uno studente vorrà. Potrà mettere in pausa per prendere appunti cartacei come si faceva una volta. Potrà riavvolgere il video per riascoltare i punti salienti. Insomma potrà usare il materiale didattico come meglio desidera.

Inoltre potrà mantenere un contatto costante con il tutor e il docente. Partecipare alla E-community Pegaso per confrontarsi con gli altri studenti, ottenere suggerimenti, rimanere aggiornato sulle news dell’ateneo e molto altro.

Uno dei punti di forza dell’ateneo è infatti la sua diffusione sui social network più diffusi e importanti.

Per saperne di più contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Come si effettua la prenotazione degli esami alla Pegaso? A seguire vedremo quanti esami a sessione si possono dare alla Pegaso, quanti esami al mese, quanti esami in un anno si possono sostenere e infine quanti appelli dà l’opportunità di fare la Pegaso. Continuate a leggere l’articolo.

Esami Pegaso: come sono e dove si svolgono

Gli esami alla Pegaso si prenotano completamente online dalla piattaforma. Condizione obbligatoria per poter dare gli esami è essere in regola con i pagamenti.

Per procedere alla prenotazione di un esame, è necessario, inoltre, aver già visualizzato almeno l’80% delle videolezioni che compongono il materiale didattico. È inoltre obbligatorio aver svolto e superato i test di preparazione relativi ai singoli insegnamenti proposti e aver svolto e superato le esercitazioni previste.

Quanti esami si possono sostenere in un anno dipenderà molto dall’impegno dello studente, dal metodo di studio e da altre circostanze.

Le sessioni Pegaso, le date degli appelli in cui possono essere discussi gli esami dei corsi di laurea sono visitabili nella piattaforma di e-learning e ogni mese c’è la possibilità di prenotarsi.

Pegaso inoltre dà la possibilità di sostenere quello che viene denominato esame Sovrannumerario se uno studente è iscritto alla facoltà di Giurisprudenza e Scienze dell’Educazione e Formazione.

In cosa consiste questo Esame Sovrannumerario? Lo studente che lo desideri può inserire nel proprio piano di studi un insegnamento non previsto e sostenere il relativo esame per il conseguimento del titolo finale. È anche possibile richiedere la tesi sull’esame sovrannumerario.

Questi esami sovrannumerari fanno parte degli esami Singoli. Per poter partecipare agli esami sovrannumerari si dovrà fare domanda di iscrizione via email presso la segreteria studenti.

La votazione ottenuta con il superamento dell’esame sovrannumerario non farà media con le votazioni degli esami presenti nel piano di studio normale.

Come si svolgono gli esami alla Pegaso? Gli esami Unipegaso sono generalmente scritti e consistono in un questionario a risposta multipla di 30 domande da completare in massimo 30 minuti. È possibile sostenere gli esami anche in modalità orale presso la sede centrale di Napoli.

Spesso gli studenti vogliono sapere se gli esami alla Pegaso sono facili. Molto dipenderà dalla preparazione stessa dello studente e dalla sua capacità di esposizione.

Alla Unipegaso dove si fanno gli esami? Attualmente è possibile sostenere gli esami in presenza presso le sedi Unipegaso (il numero di sedi può essere suscettibile di modifiche determinate dall’ateneo: per sapere con certezza quali siano disponibili al momento, contattaci compilando il form in pagina). Per la sessione d’esami a. a. 23-24, salvo diverse disposizioni ministeriali, Pegaso proseguirà anche con una calendarizzazione delle prove online, ma nei prossimi mesi gli esami saranno comunque calendarizzati prevalentemente in presenza.

Se lo svolgimento dell’esame avviene al di fuori della sede centrale ubicata a San Giorgio a Cremano, occorre pagare una “tassa d’esame fuori sede” pari a 150,00 euro annuali.

Devi prenotare un esame? Contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Come si fa la richiesta tesi alla Unipegaso? Come si svolge la discussione della tesi alla Pegaso? Ecco il vademecum tesi completo della Unipegaso. Continua a leggere.

Dare la tesi con Pegaso, step-by-step

Per dare la tesi alla Pegaso dovrai utilizzare la piattaforma online nella sezione Gestione elaborato tesi. Attraverso questo portale, potrai richiedere la disponibilità di un professore che farà da relatore. Una volta scelto il relatore poi si farà richiesta della tesi tramite un apposito modulo di assegnazione tesi.

Solitamente, come in ogni università, anche quelle tradizionali, ci sono tre sessioni durante l’anno: una estiva, una autunnale e infine la sessione invernale.

Se sei uno studente in procinto di dare la tesi alla Pegaso, verifica tutti i dettagli sul sito web, non fare tutto da solo. Ti daranno tutte le informazioni necessarie per poter inoltrare in modo giusto e veloce la richiesta e presentare la tutta la documentazione necessaria.

Quali possibilità di lavoro si aprono dopo il conseguimento di una laurea Unipegaso?

Università Pegaso e il mondo del lavoro

L’attenzione posta intorno allo studente durante tutto il percorso di studi non si esaurisce una volta ottenuto il diploma di laurea.

L’Università Online Pegaso dal momento in cui una persona evidenzia il suo interesse allo studio, offre il suo servizio di orientamento. Tale servizio ha come obiettivo quello di identificare quelle che sono le attitudini prevalenti della persona in previsione di un successivo avviamento al lavoro.

Quindi anche il servizio di orientamento in ingresso, in itinere ed in uscita, ha come scopo quello di sostenere lo studente durante tutto il suo viaggio accademico in modo che possa studiare con profitto al fine poi di integrarsi agevolmente nel mondo del lavoro.

Unipegaso ha elaborato negli anni dei percorsi di orientamento in uscita per facilitare e promuovere l’entrata dello studente nel mondo del lavoro. Questo percorso viene svolto essenzialmente tramite due sistemi:

  • i tirocini formativi
  • il job placement

 L’Università degli Studi Pegaso propone agli studenti attività formative, chiamate Tirocini, che associano al percorso di studio attività pratiche svolte in strutture convenzionate.

All’interno dei corsi di studio sono previsti tirocini formativi, che hanno come obiettivo quello di completare il percorso di studio, concorrendo all’acquisizione dei CFU (Crediti Formativi Universitari) indispensabili all’ottenimento del diploma di Laurea. L’attivazione dei tirocini agevola l’entrata nel mondo del lavoro del neolaureato Unipegaso.

Il job Placement è un’altra opportunità che l’ateneo ha realizzato per sostenere il neolaureato nella ricerca del lavoro. Attraverso questo servizio si promuove l’incontro tra domanda ed offerta. Si svolge sostanzialmente attraverso una attività di accoglienza e orientamento al lavoro. Quindi offre supporto allo studente in modo che possa presentare un progetto aderente a quelle che sono le sue competenze e attitudini personali ma aderente anche alle richieste che arrivano dal mondo del lavoro.

Le azioni proposte sono:

  • Bilancio delle competenze
  • Come preparare un Curriculum Vitae
  • Come prepararsi a un colloquio di lavoro
  • Come interpretare gli annunci di lavoro
  • Informazione agli studenti dell’Università sulla domanda del mercato, per orientare all’inserimento nel mondo del lavoro.

Il servizio monitora l’attività formativa degli studenti e gli interessi nei vari settori lavorativi, in modo da preparare i contatti con aziende ed Enti presenti sul territorio. Viene effettuato un’osservazione costante sulle aspettative del mondo del lavoro rispetto al profilo specialistico dei laureati. L’osservazione può riguardare anche le carriere dei laureati, per appurare le potenzialità di sviluppo dei laureati già inseriti nel mercato del lavoro.

Anche il progetto Erasmus+ poggia le sue basi su un unico obiettivo: rendere l’ingresso nel mondo del lavoro internazionale più agevole. Non si tratta quindi solo di fare un’esperienza di studio all’estero ma di approfittare di questa occasione per imparare nuovi schemi di pensiero, nuove culture. Un’apertura mentale a 360 gradi.

Con questo progetto, voluto fortemente dalla Comunità Europea, si incentiva la mobilità, non solo ai fini de studio, ma anche a fini di tirocinio per fare esperienza di modi lavorativi internazionali.

In sintesi gli studenti possono raffrontarsi a realtà universitarie e lavorative di tipo internazionale, seguendo corsi e sostenendo esami in un’altra Università e esercitando un tirocinio in un’azienda all’estero: le due esperienze si possono sia alternare che ripetere nel rispetto della durata complessiva di 12 mesi per ciascun ciclo di studi.

Gli studenti ed i neolaureati per ricevere la sovvenzione devono candidarsi, secondo quanto previsto nei bandi di mobilità sia per studio che per tirocinio.

Ogni anno, nell’ottica della Internazionalità, la Pegaso università stipula accordi di cooperazione con università di tutto il mondo e aderisce attivamente a prestigiosi network internazionali.

Sono molteplici gli accordi internazionali conclusi dalla Pegaso con università di tutto il mondo per collaborare in progetti scientifici comuni, scambio di materiali e pubblicazioni, scambio di professori, ricercatori e alunni universitari, pianificazione di convegni, seminari ed iniziative culturali.

L’approccio interuniversitario si è sviluppato in uno schema di relazioni internazionali nei settori della didattica e della ricerca scientifica molto proficuo.

Che questi servizi funzionino e diano reali possibilità di inserimento nel mercato del lavoro ai laureati Pegaso è dato dal fatto che, secondo le statistiche sino ad oggi svolte, l’85% degli studenti trova un’occupazione dopo un corso universitario Pegaso. Naturalmente molto dipende dal corso scelto e dalle proprie abilità, ma il percorso accademico offerto da Unipegaso è davvero un buon inizio per realizzare i propri sogni.

Per saperne di più contattaci o compila il form a fondo pagina.

L’identikit dello studente Unipegaso

Nei precedenti paragrafi abbiamo analizzato a fondo le caratteristiche principali dell’Università Telematica Pegaso da ogni angolazione. Adesso, invece, ci focalizzeremo sul profilo tipico degli studenti che frequentano quest’ateneo, utilizzando i dati ufficiali forniti da Ustat Miur.

Per quanto riguarda il genere, i dati mettono in evidenza che negli ultimi cinque anni la maggioranza degli iscritti a Unipegaso è costituita da uomini (55%), come testimonia il grafico sottostante. Questo dato si allinea con la distribuzione complessiva degli iscritti alle università telematiche, dove anche in questo caso gli uomini rappresentano la maggioranza.

grafico iscritti unipegaso per genere

Passiamo ora alla provenienza geografica. L’analisi evidenzia come Unipegaso sia un ateneo fortemente radicato nel Sud Italia: tra gli iscritti degli ultimi 5 anni accademici, infatti, oltre il 70% risiede nelle regioni del Sud e nelle Isole.

La regione con più iscritti è la Campania con oltre il 30%, seguita dalla Sicilia e dal Lazio. Considerando invece le province, quella con più iscritti è la Provincia di Napoli (dove è presente la sede centrale Unipegaso) che, con oltre il 15%, precede Caserta e Roma.

grafico iscritti unipegaso per residenza

Per quanto riguarda l’età media degli studenti Unipegaso, considerando solo gli immatricolati (ovvero coloro che si sono iscritti per la prima volta al sistema universitario) degli ultimi cinque anni precedenti, emerge che la fascia di età più rappresentata è quella che va dai 21 ai 25 anni.

Seguono la fascia degli studenti under 20 e quella degli over 36, il che dimostra come Unipegaso venga scelta sia dai giovani neodiplomati che vedono quest’ateneo come una valida opzione per avviare il proprio percorso universitario, sia dagli studenti più adulti che magari hanno bisogno di conciliare gli studi con gli impegni lavorativi o familiari.

grafico iscritti unipegaso per età

Ma quali sono le facoltà Unipegaso con più iscritti? Per capirlo abbiamo considerato gli studenti iscritti negli ultimi tre anni ripartendoli per l’area di studio che hanno scelto.

Come possiamo notare nel grafico, le facoltà Unipegaso con più iscritti risultano essere Economia, Scienze Motorie e Scienze della Formazione. Per tutte e tre queste facoltà, l’ateneo offre sia il corso di laurea triennale che quello magistrale. Anche la facoltà di Giurisprudenza ottiene comunque un buon numero di iscritti, considerando che offre solo il corso di laurea magistrale a ciclo unico LMG-01.

grafico iscritti unipegaso per area di studio

La nostra guida termina qui, se volete avere maggiori informazioni su Unipegaso, sui suoi corsi di laurea online e su come iscriversi, vi invitiamo a compilare il modulo che trovate di seguito: sarete ricontattati direttamente dal nostro Sportello Orientamento per una consulenza gratuita personalizzata.

richiedi informazioni

Domande Frequenti

▷ L'Università Telematica Pegaso è riconosciuta dal MIUR?

Si, l’Università Telematica Pegaso è riconosciuta dal Miur. Rientrare tra gli Atenei legalmente riconosciuti gli ha permesso di diventare molto appetibile sul mercato del lavoro. Questo vuol dire che il titolo conseguito presso l’Unipegaso è riconosciuto come il titolo di qualsiasi università frontale e offre le stesse garanzie d’impiego di tutte le università telematiche e tradizionali. Richiedi maggiori informazioni.

▷ La laurea dell'Università Telematica Pegaso è riconosciuta?

Si, attraverso il decreto ministeriale del 10 aprile 2006, il titolo dell”Università Telematica Pegaso è riconosciuto dal Miur: ha un valore legale a tutti gli effetti. Tutti i corsi di laurea dell’Unipegaso, inoltre, sono monitorati dall’Anvur al fine di verificarne l’offerta formativa e per poter offrire una formazione professionale agli studenti comparabile se non superiore a quella di un ateneo tradizionale. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Quanto costa l'Università Telematica Pegaso?

I costi dell’Unipegaso oscillano tra i € 1.700 e i 3.400 €. Per sapere con precisione ciò che si dovrà pagare  bisogna considerare le convenzioni offerte da Pegaso per il singolo corso che possono abbattere notevolmente la cifra iniziale. Unipegaso, infatti, dispone di un vasto elenco di Enti e Imprese convenzionate che possono aiutare a ridurre, in maniera anche importante, il costo della retta da pagare. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Come funziona l'Università Telematica Pegaso?

L’Università Telematica Pegaso eroga i suoi corsi online. Gli studenti hanno a disposizione video lezioni e materiale didattico visitabile tutte le volte che vogliono: 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli esami Unipegaso, invece, si tengono dal vivo, anche se nel periodo di emergenza sanitaria sono stati introdotti anche gli esami online. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Dove si trova l'Università Telematica Pegaso?

L’Università Telematica Unipegaso ha sedi su tutto il territorio italiano. Il vantaggio è che tutta l’attività formativa si svolge online per cui è sufficiente avere una connessione internet per portare avanti i propri studi. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Come funzionano gli esami dell'Università Telematica Pegaso?

Gli esami Unipegaso si prenotano online dalla piattaforma dell’università. Per poter dare un esame bisogna essere in regola con tutti i pagamenti. Le sessioni Pegaso e le date degli appelli in cui possono essere discussi gli esami dei corsi di laurea sono visitabili nella piattaforma di e-learning e ogni mese c’è la possibilità di prenotarsi. L’esame dell’Università Telematica Unipegaso può essere scritto o orale e dal periodo di emergenza sanitaria, sono stati introdotti anche gli esami online. Richiedi maggiori informazioni.

Perché iscriversi con AteneiOnline:

  • Conoscenza di TUTTI gli Atenei
  • Riconoscimento CFU rapido
  • Iscrizione facilitata
  • Agevolazioni esclusive
  • Completamente GRATUITO
Consulta gratuitamente i nostri esperti

Contattaci per ricevere informazioni su Atenei, Corsi di Laurea e Master Online

Richiedi informazioni