Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
iul università telematica

IUL

Università Telematica degli Studi IUL

Offerta formativa: 7 Corsi di Laurea
Sedi in Italia: 32
Trend iscritti: -34%
Costo annuale: Info
Da € 2.500 a € 2.500 Verifica costo agevolato
Modalità di iscrizione: Tramite segreteria

L’università telematica degli Studi IUL nasce nel 2005 su iniziativa di due enti pubblici: l’Università degli Studi di Firenze e l’Indire (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa), il più antico Ente di ricerca del Ministero dell’Istruzione e Agenzia per l’Italia del Programma Erasmus+.

È notizia del 9 settembre 2020 che anche l’Università di Foggia è entrata a far parte del Consorzio IUL dando il proprio contributo nell’ampliamento dei percorsi didattici e docenti disponibili nell’affrontare il metodo di insegnamento a distanza.

Di seguito vedremo le informazioni più richieste e le risposte ai dubbi più frequenti sull’Università Telematica degli Studi IUL.

In questa guida:

Università Telematica IUL: le caratteristiche principali

La IUL on line è l’unica università telematica italiana avente soli soci pubblici, non statale, pur essendo una università telematica privata.

L’Università degli Studi IUL è stata fondata con D. M. del 2 dicembre 2005, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 5 gennaio 2006. Rilascia lauree con valore legale ai sensi dell’articolo 3 del Decreto Ministeriale n. 509 del 3 novembre 1999 e successive modificazioni.

Controllata e sottoposta ad accreditamento da parte dell’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca), l’offerta formativa di IUL risponde a criteri di garanzia di qualità e si orienta sempre più verso settori innovativi e più originali dei corsi di laurea reperibili un po’ in tutte le altre università telematiche.

Nell’anno accademico 2019/2020 gli iscritti sono stati circa 1800 e gli immatricolati nell’anno 2019/2020, secondo i dati Miur sono stati in tutto 213 di cui 162 donne, 51 uomini. Una università che mantiene un trend costante di crescita.

Chi frequenta la IUL telematica fa parte della categoria di chi è già occupato e desidera complementare il proprio curricula acquisendo competenze più specifiche. Chi ha già frequentato la IUL, nella maggioranza dei casi è rimasto molto soddisfatto del corso di studio, della qualità dell’insegnamento IUL e ha già ottenuto buoni risultati nel mondo del lavoro.

Questa crescita è stata in parte dovuta a una ricca offerta formativa nuova e creativa che ha attirato nuove leve di giovani e anche agli accordi stipulati con altri enti ed università che hanno dato lustro a questo ateneo. Nel sito ufficiale IUL si legge: “In particolare, un accordo è stato già raggiunto con l’Università di Malta, mentre sono in corso trattative con l’Università dell’Arkansas, l’Università de Federal do Parana (UFPR) di Curitiba, Brasile, l’Università di Chitkhara, India.”

Ma le informazioni sull’universita telematica IUL non sono affatto finite. Continuate a leggere per sapere altre informazioni IUL come ad esempio: cosa potete fare con il titolo accademico che vi rilascia questa università.

Vediamo ora quali sono i corsi di laurea IUL e se è possibile vedersi riconosciuti crediti conseguiti in altri istituti o per altre attività svolte.

L’offerta formativa IUL: Lauree, Master e Corsi

L’università telematica degli Studi IUL trae la sua forza dalla organizzazione e la gestione della formazione interamente on line.

Non si abbassano gli standard qualitativi potendo appoggiarsi su docenti che insegnano anche alla Università degli Studi di Firenze proponendo comunque un modo di fare didattica completamente nuovo e innovativo fornito da INDIRE.

Un’università più comoda, semplice e fruibile da parte di tutti e che conserva la basilare e importante relazione educativa tra lo studente e il suo docente grazie alla tecnologia all’avanguardia messa a disposizione degli iscritti.

Negli ultimi anni, IUL ha rivolto un impegno sempre maggiore verso il mondo dello sport e dell’educazione sportiva. Questa opzione è stata il frutto principalmente dalla volontà di allargare adeguate strategie di visibilità e dalla esigenza di appassionare le nuove generazioni, agendo su stimoli meno consueti e più originali.

Cosa prevede l’offerta formativa di IUL? Stabilmente in crescita sia come corsi singoli che come corsi di laurea, l’offerta formativa di questo ateneo è davvero ricca e originale. Ecco in sintesi i corsi di laurea IUL:

  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Tipologia
    Area di studio
    Costo Agevolazioni

Vediamo nello specifico alcuni elementi dell’offerta di formazione proposta dalla Università telematica degli Studi IUL.

La IUL quali facoltà propone? Eccone un elenco.

  • Scienze motorie
  • Scienze della Formazione
  • Scienze della Comunicazione
  • Psicologia
  • Economia
  • Giurisprudenza

Le facoltà IUL propongono inoltre Master, Corsi di perfezionamento e aggiornamento professionale preparati con partner di livello nazionale come il Sole24Ore, Microsoft, GiuntiAcademy, Erickson, Tuttoscuola, EXITone.

I Master IUL si dividono in I e II livello e sono 20 in tutto.

In particolare, desideriamo evidenziare i Master di I livello con indirizzo Economico realizzati in collaborazione con il 24 ORE Business School.

  • Master di I livello in Management – Economics, Leadership e Digital Skills.
  • Master di I livello in Amministrazione, Finanza e Controllo.
  • Master di I livello in Strategie d’innovazione e sviluppo nella gestione delle imprese.
  • Master di I livello in Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

Per avere l’elenco completo leggi il nostro approfondimento sui Master IUL

A completamento della già ampia offerta formativa ci sono inoltre:

  • Corsi di perfezionamento online: 9 corsi su arte sacra, istruzione e didattica solo per fare alcuni esempi.
  • Corsi singoli IUL: Sono singoli corsi di insegnamento attivati dall’Ateneo, a cui possono iscriversi gli studenti – anche se già laureati, e anche se già iscritti a corsi di studio presso altre Università, anche estere. I corsi in questione non sono finalizzati al rilascio di un titolo, ma soltanto di un certificato con esami sostenuti. È implicito quindi che a seguito di singoli corsi di insegnamento alla IUL si affronteranno esami singoli. Ci si può iscrivere a diversi corsi di insegnamento per scopi professionali o concorsuali per i quali sia richiesto un aggiornamento o perfezionamento.
  • Corsi di formazione: tra cui anche il percorso formativo IUL- 24 CFU, rivolto all’acquisizione dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche; essi costituiscono infatti il requisito di accesso e partecipazione al concorso nazionale per titoli ed esami e successivamente al percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente (percorso FIT) nella scuola secondaria di primo e secondo grado ai sensi dell’art.5 del D. Lgs. del 13 Aprile 2017, n. 59.

Per avere maggiori dettagli contattaci compilando il modulo apposito a fondo pagina.

Validità della laurea IUL: la laurea è riconosciuta?

Si, la laurea IUL è legalmente riconosciuta. Questo implica che la laurea IUL ha lo stesso valore legale di qualunque altra laurea rilasciata da una facoltà universitaria tradizionale. Osserviamone le ragioni.

Con il decreto ministeriale 2 dicembre 2005, la IUL è riconosciuta dal MIUR. Ottenere tale riconoscimento ha fatto acquisire forza.

Frequentare una università telematica o una classica non comporta, al fine del valore del titolo accademico di cui uno studente entrerà in possesso, nessuna differenza.

Il Miur sottopone a controllo e vigilanza questi istituti telematici per verificarne i percorsi formativi, i metodi di studio al fine di provvedere una formazione professionale agli studenti comparabile se non superiore a quella di un ateneo tradizionale.

La laurea che l’università online IUL rilascia, vale per partecipare a concorsi pubblici e privati e presso un potenziale datore di lavoro.

La laurea IUL ha validità anche all’estero come per qualunque titolo accademico rilasciato sia da atenei tradizionali che telematici. Riconosciuto all’interno della Comunità Europea e in quei paesi con i quali l’Italia ha stretto accordi bilaterali, sarà possibile in alcuni casi che venga richiesto al laureato di integrare il suo piano di studi con alcuni insegnamenti specifici per la figura professionale che dovrà esercitare nel paese estero.

L’università IUL telematica ha avuto un accreditamento Anvur nel 2019. Il IUL anvur è stato del 5,26, Condizionato alla risoluzione di alcune criticità.

L’Anvur è l’Agenzia per la valutazione del sistema Universitario e della ricerca, un ente pubblico vigilato dal Miur, il cui obiettivo è garantire la qualità del sistema dell’istruzione superiore e della ricerca nazionale.

Ma come si studia all’università telematica degli Studi IUL? Come funziona la piattaforma elearning IUL ?

L’elearning di IUL: come funziona la piattaforma

Il portale e-learning di IUL (GOMP) permette orientamento, condivisione e una relazione più interattiva tra studenti e docenti, basti pensare che nel pensare e dare vita al piano di studio di una materia saranno presi in esame anche gli obiettivi degli studenti al fine di rendere il corso più efficace e rispondente alle esigenze lavorative e professionali degli studenti.

Tutor, forum e chat sono tra gli strumenti messi a disposizione degli studenti per un confronto costante durante tutto il percorso universitario.

La piattaforma e learning IUL è una piattaforma tecnologica all’avanguardia. Moodle è un software creato in collaborazione con altre università, aziende e individui. Il suo utilizzo non richiede alcuna conoscenza specifica perché intuitivo e semplice.

Attraverso la piattaforma IUL, l’università rende accessibile a tutti gli iscritti la sua didattica, il materiale, ma rende possibile anche l’interazione tra docente e studente e tra studenti.  Per poter accedere al portale IUL occorre essere registrato ed entrare con le credenziali ottenute in fase di registrazione.

Ad oggi non esiste una applicazione del sito web IUL.

Anche se il sito ufficiale è abbastanza semplice e di facile esplorazione, non tutte le informazioni sono subito reperibili. Perché quindi non affidarsi a uno dei nostri esperti che potrà aiutarti nel fornirti informazioni preziose.

Per saperne di più contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Didattica IUL: com’è studiare alla università telematica IUL

Scegliere l’università telematica degli Studi IUL offre molti vantaggi in relazione allo studio. Vantaggi che sono comuni a tutte le università telematiche:

  • Iscrizioni aperte tutto l’anno senza test d’ingresso
  • Lezioni on line 7 giorni su 7, H24 con possibilità di rivederle all’infinito; mettere in pausa prendere appunti e procedere anche per poco tempo alla volta,
  • Possibilità di studiare come e quando vuoi, in casa e fuori casa in quanto l’unica cosa che serve è una connessione rapida e un dispositivo da cui accedere,
  • Tutor personale che segue il percorso dello studente e offre consigli e suggerimenti,
  • Nessuna barriera architettonica da superiore per chi ha problemi seri di mobilità.

Ma ci sono altri vantaggi che la piattaforma didattica IUL mette a disposizione. Come si legge nel sito ufficiale:

la didattica prevede lo studio online in due forme: erogativa (DE) ed interattiva (DI).

Didattica Erogativa (DE): attività assimilabili alla didattica frontale.

  • Video-lezioni;
  • web-conference o sincroni (riunioni online con tutor e docenti);
  • materiali di studio strutturati ai fini didattici e offerti in ambienti web di vario tipo.

Didattica Interattiva (DI):

Interventi didattici da parte del docente o del tutor rivolti alla classe o a una sua parte sotto forma di dimostrazioni o spiegazioni aggiuntive.

  • FAQ (Frequently Asked Questions);
  • forum;
  • interventi brevi da parte dei corsisti in forum, blog e wiki;
  • e-tivity, individuali o collaborative, effettuate dai corsisti con relativo feedback:
  • report;
  • esercizi;
  • studi di casi;
  • problem solving;
  • web-quest (indagini e ricerche di materiali web guidate dal docente);
  • progetti;
  • questionari o test in itinere.

Importante la figura dei Tutor che fungono da assistenti agli studenti: orientarli e consigliarli durante il loro percorso accademico.

Seguire le lezioni in video conferenza e studiare on line è semplice. Avere risposte da parte di un docente e di un tutor sono operazioni facili e immediate. L’apprendimento avviene anche tramite il confronto e l’interazione tra docenti, tutor e studenti.

Lo studente avrà a disposizione un’area privata dove, una volta inserite le credenziali (ID user e password), potrà entrare e visualizzare avvisi, new e calendari didattici.

Nell’area riservata si potranno prenotare anche gli esami, leggere la posta di indirizzo elettronico.

Per saperne di più leggi il nostro approfondimento sulle Opinioni IUL o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Vediamo quali altre informazioni utili in relazione all’iscrizione alla università telematica degli Studi IUL. Come ci si iscrive, quali requisiti sono indispensabili, quali documenti bisogna presentare e quali sono i costi per una istruzione superiore?

Iscrizione a IUL: quando e come iscriversi

Anche se il sito ufficiale della università telematica degli Studi IUL è ben impostato, non è facile riuscire ad ottenere velocemente le informazioni di cui si ha bisogno. Affidarsi a degli esperti nel campo, pronti a rispondere alle vostre domande e a proporvi riflessioni e valutazioni atte a farvi rendere conto di cosa avete veramente necessità, vi potrà aiutare a fare scelte consapevoli. 

Avere a disposizione informazione attendibili, durante tutto il processo per iscriversi, soprattutto quando non ci si muove bene nel mondo online, può essere importante per completare in modo veloce e sicuro tutte le procedure richieste.

Richiedi gratuitamente informazioni contattandoci o compilando l’apposito modulo a fondo pagina. Uno dei nostri esperti sarà lieto di rispondere a tutte le tue domande.

Generalmente parlando, esattamente come per le università tradizionali, si può certamente affermare che l’iscrizione all’Università Telematica IUL può essere effettuata solo se si è in possesso di un Diploma di Scuola Media Secondaria di II grado o di altro titolo conseguito all’estero ma riconosciuto in Italia, come scritto nel D.M. 03/11/99, n° 509 e modificato dal DM n. 270 del 22-10-2004.

Per l’iscrizione ai Corsi di Laurea Magistrale, occorre la laurea o diploma universitario triennale o di altro titolo equivalente conseguito all’estero e riconosciuto in Italia.

Non è possibile iscriversi nello stesso anno a più corsi di studio della stessa Università. Anche i corsi a distanza sono soggetti ai vincoli esistenti per i corsi accademici tradizionali che scartano la possibilità di iscrizione simultanea a più corsi indipendentemente dal tipo di corso e dall’Università di appartenenza. In caso di mancato rispetto della norma, viene annullata la possibilità di conseguire il titolo di studio, senza alcun risarcimento economico.

Quando è possibile iscriversi alla IUL? Quando inizia l’anno accademico alla IUL? Sono alcune delle domande più frequenti che desidera conoscere chi è interessato a iniziare il percorso accademico con la IUL.

Ci si può iscrivere in qualunque momento dell’anno e la durata dell’anno accademico sarà di un anno solare completo che inizierà dall’avvenuta iscrizione. Le iscrizioni ai master e ai corsi di perfezionamento e formazione sono vincolate alle date di inizio di ciascuna attività.

Per iscriversi ai corsi di Laurea attivi alla IUL ci si deve registrare alla piattaforma GOMP, la registrazione non è vincolante ma è necessaria per chiedere, ad esempio, il riconoscimento di crediti pregressi, a tratteggiare un curriculum e a inserire la carriera universitaria già percorsa.

Ottenute le credenziali dovrete accedere nuovamente all’area questa volta per inserire i dati richiesti (tra cui invalidità, dichiarazione dei redditi).

Infine, l’ultimo step: fare effettivamente la domanda di immatricolazione. Si dovrà stampare la domanda, compilarla e firmarla e inviarla all’indirizzo postale dedicato: “UNIVERSITÀ TELEMATICA DEGLI STUDI IUL, VIA M. BUONARROTI, 10 – 50122 FIRENZE”

Non dimenticate di allegare insieme alla domanda di immatricolazione, la marca da bollo e il “Contratto con lo studente”.

La domanda dovrà essere unita dalla seguente documentazione:

  1. diploma originale di studi medi superiori o dichiarazione sostitutiva di certificazione;
  2. fotocopia fronte retro di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  3. eventuali attestati e/o certificati di cui si chiede il riconoscimento dei CFU;
  4. fotocopia del codice fiscale.

Per ricevere assistenza gratuita sul  riconoscimento CFU alla IUL, contatta i nostri esperti. Sapranno indirizzarti e aiutarti al fine di permetterti di riconoscere il maggior numero di crediti in modo da accelerare il tuo percorso accademico. Compila il modulo apposito a fondo pagina

I costi di iscrizione annuali vanno da un minimo di euro 1.800 a un massimo di euro 2.500 in base al reddito individuale e al corso prescelto. Per i dettagli o per scoprire a quali convenzioni poter accedere, leggi il nostro approfondimento sui Costi e Convenzioni IUL.

Per saperne di più contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Come si svolgono le lezioni alla IUL? Come funziona l’apprendimento alla IUL? Continuate a leggere l’articolo per avere risposte esaustive.

Lezioni online con IUL: come funzionano

L’intento seguito nella piattaforma elearning dell’università IUL, è quello di mettere a disposizione degli iscritti tutto il materiale didattico in tutte le sue forme sia on line che attraverso stampati, slide e altro.

All’università telematica degli Studi IUL l’attenzione è posta sullo studente manifesta già dall’inizio del suo percorso accademico. Viene infatti, in un forum di orientamento, proposto un questionario volto a conoscere le caratteristiche generali della classe: professione, ordine di scuola se insegnanti, discipline ecc.

I risultati ottenuti vengono resi disponibili ai docenti di tutti gli insegnamenti.

All’interno di ciascun insegnamento, il docente in collaborazione con il tutor, prepara un altro questionario specifico per quell’insegnamento, con il fine di conoscere il livello di conoscenze degli studenti in relazione alla materia in questione, la loro comprensione della disciplina in relazione al contesto professionale e le loro aspettative in merito.

Le informazioni ottenute serviranno al docente e al tutor per modificare in modo adeguato l’offerta formativa in base alle specificità della classe.

Nel contesto online diventa prioritaria la cura della relazione, il supporto e l’orientamento continuo per il successo degli interventi didattici.

Per saperne di più contattaci o compila il modulo apposito a fondo pagina.

Come si effettua la prenotazione degli esami alla IUL? A seguire vedremo quanti esami a sessione si possono dare alla IUL, quanti esami al mese si possono discutere alla IUL, quanti esami in un anno si possono sostenere e infine quanti appelli dà l’opportunità di fare la IUL?? Continuate a leggere l’articolo.

Esami IUL: come sono e dove si svolgono

Gli esami alla IUL si prenotano completamente on-line. La procedura è abbastanza semplice.

Si accede al portale GOMP, nella sezione “Carriera” e si selezione la voce “Appelli”. Una volta aperta la pagina APPELLI, si dovrà scegliere l’insegnamento per il quale si desidera prenotare l’esame e cliccare prenota. Dovrete prenotare la sede (anche se virtuale) presso la quale desiderate dare l’esame.

Nota importante per prenotare un esame: il sistema richiede la compilazione del questionario di valutazione dell’insegnamento di precedenti esami intermedi.

Quanti esami si possono sostenere in un anno dipenderà molto dall’impegno dello studente, dal metodo di studio e da altre circostanze.

In linea generale si può asserire che ad ogni sessione si possono sostenere almeno gli esami relativi a due corsi di studio. Se si rifiuta il voto, si dovrà aspettare la successiva sessione per ridare l’esame.

Generalmente gli appelli IUL previsti sono almeno quattro (cioè si potrà dare lo stesso esame altre 4 volte)

Le sessioni IUL in cui possono essere discussi gli esami dei corsi di laurea sono solitamente questi: dicembre-gennaio, marzo-aprile, luglio-settembre.

Possiamo quindi affermare che ripropongono le sessioni d’esame degli atenei tradizionali. Come per quest’ultimi, l’ammissione all’esame è condizionata all’essere in regola con il pagamento delle tasse d’iscrizione.

Le prove d’esame possono essere svolte sia in forma scritta che orale.

Gli esami scritti alla IUL generalmente sono esami a crocette.

Spesso gli studenti vogliono sapere se gli esami IUL sono facili. Molto dipenderà dalla preparazione stessa dello studente e dalla sua capacità di esposizione.

Come si svolgono gli esami alla IUL? Antecedentemente alla situazione di emergenza sanitaria causata dal virus Covid-19, era possibile discutere gli esami in presenza presso tutte le sedi dell’università telematica IUL.

Ora gli esami possono essere discussi solo online in video conferenza privata.

Nell’anno accademico 2019/2020 le sessioni di esami si sono svolte da remoto in video conferenza. Molti si chiedono fino a quando la IUL darà la possibilità di fare esami online. E’ possibile che ancora per il prossimo anno accademico si continuerà a seguire questo metodo per la discussione degli esami.

Nel corso di quest’anno sono state garantite le regolari attività di fruizione dell’insegnamento on line dell’Università che, in situazioni di pandemia come quella che stiamo vivendo, dimostrano tutta la loro forza e ragione d’essere.

Alla IUL dove si fanno gli esami? Durante il periodo di emergenza pandemica, gli esami possono essere effettuati in ogni luogo purché ci sia una connessione internet funzionante e veloce, in periodi normali gli esami si discutono in presenza nelle sedi dell’università.

Come si svolge la discussione della tesi alla IUL? Continua a leggere per scoprirlo.

Dare la tesi con IUL, step-by-step

Una volta perfezionati o conclusi i vari esami, lo studente può iniziare a pensare alla tesi. Per dare la tesi con IUL occorre soddisfare una procedura che prevede tutta una serie di passi. Ecco Un breve vademecum.

Occorre preparare la richiesta corredata della necessaria documentazione, decidere il titolo della tesi, insieme al docente della cui materia si desidera preparare l’elaborato che si discuterà, e sapere come presentarla.

Solitamente, come in ogni università, anche quelle tradizionali, ci sono tre sessioni durante l’anno: una estiva, una autunnale e infine la sessione l’invernale.

Lo studente che intende laurearsi deve fare la richiesta dell’assegnazione tesi alla IUL con alcuni mesi in anticipo che variano a seconda di quale corso di laurea stia seguendo: se triennale, magistrale o magistrale a ciclo unico.

L’esame finale consisterà in una discussione intorno al progetto sviluppato e alle attività svolte secondo le modalità indicate e dichiarate dal docente.

Come riportato nel sito ufficiale “Gli esami si svolgeranno SOLO sul progetto, sulle attività svolte nel forum, durante le lezioni, sulle e-tivity guidate dal docente, sulle simulazioni, sulle ricerche effettuate durante il corso. I docenti assumeranno una comunicazione incoraggiante durante lo svolgimento degli esami, ricordando che i nostri corsisti sono sempre persone adulte che lavorano e che, spesso, riprendono lo studio dopo anni di interruzione.”

Quali possibilità di lavoro si aprono a un neolaureato IUL? Vediamo assieme!

IUL e il mondo del lavoro

L’attenzione posta intorno allo studente durante tutto il percorso di studi non si esaurisce una volta ottenuto il diploma di laurea. L’università on line IUL ha elaborato negli anni dei percorsi di orientamento in uscita per facilitare e promuovere l’entrata dello studente nel mondo del lavoro. Questo percorso viene svolto essenzialmente tramite due sistemi:

  • i tirocini curriculari
  • il job placement.

 L’Università Telematica degli Studi IUL propone agli studenti attività formative, chiamate Tirocini, che associano al percorso di studio attività pratiche svolte in strutture convenzionate.

All’interno dei corsi di studio sono previsti tirocini curriculari, che hanno come obiettivo quello di completare il percorso di studio, concorrendo all’acquisizione dei CFU (Crediti Formativi Universitari) indispensabili all’ottenimento del diploma di Laurea. L’attivazione dei tirocini agevola l’entrata nel mondo del lavoro del neolaureato IUL.

Il job Placement si realizza attraverso delle partnership con aziende/enti che l’ateneo telematico ha posto in essere già da alcuni anni e altre recentemente. Alcuni di questi partner sono:

  • Erickson. Da oltre 30 anni, il Centro Studi Erickson progetta e propone percorsi formativi innovativi. Grazie alla capacità di coniugare rigore scientifico e operatività concreta, ogni anno il Centro Studi Erickson organizza convegni internazionali, master, corsi pratico-operativi, seminari tecnici, giornate di studio, laboratori didattici, corsi online e corsi di formazione a progetto per promuovere la conoscenza e rispondere alle esigenze formative delle diverse professionalità, con un’attenzione particolare all’inclusione scolastica e sociale.
  • Formever. È una Start Up Innovativa a Vocazione Sociale attiva a Foggia dal 2016. Promuove e realizza progetti e percorsi di formazione lungo tutto l’arco della vita, per favorire l’acquisizione e il potenziamento di competenze chiave. Pone un’attenzione particolare agli aspetti digitali e di innovazione sociale.
  • Glone. Si pone quale attore capace di progettare, gestire ed erogare servizi integrati e innovativi a supporto dell’attività principale di tutte le imprese private e gli enti pubblici ponendo particolare attenzione agli aspetti legati a: service ability e operability dei servizi, innovazione delle infrastrutture tecnologiche, efficientamento energetico, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Questi sono solo alcuni dei partner con cui l’università ha posto in essere delle collaborazioni per rendere quanto più innovativi i percorsi di studio e rendere più veloce l’entrata nel mondo del lavoro ai neolaureati IUL. Per saperne di più contattaci o compila il format a fondo pagina.

richiedi informazioni

Domande Frequenti

▷ L'Università Telematica IUL è riconosciuta dal MIUR?

Si, l’Università Telematica IUL è riconosciuta dal MIUR e valutata  dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca). Le università telematiche hanno lo stesso valore delle università tradizionali, i titoli acquisiti sono equiparabili sia nel caso delle lauree che dei master. Si può conseguire una laurea telematica e chiedere poi il trasferimento in un’università frontale e viceversa. L’unica differenza consiste nella modalità di erogazione delle lezioni, che nel caso delle università telematiche vengono erogate online. Richiedi maggiori informazioni.

▷ La laurea dell'Università Telematica IUL è riconosciuta?

Si, la laurea IUL è riconosciuta e ha lo stesso valore legale di una qualsiasi università frontale. Inizialmente le università online erano soggette a pregiudizi, che ritenevano la didattica a distanza non al livello di quella in presenza, ora sono valutate allo stesso modo, grazie alla qualità dei docenti e del materiale didattico offerti. L’offerta formativa della IUL non ha nulla da invidiare a quella di un qualsiasi ateneo che eroga le lezioni frontalmente. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Quanto costa l'Università Telematica IUL?

Il costo dell’ università telematica IUL oscilla tra € 1.800 e € 2.500, con una media stimata intorno ai € 2.000 che varia a seconda delle convenzioni e delle borse di studio applicabili ai singoli casi. A questa cifra bisogna aggiungere il costo della Tassa Regionale, che nel Lazio ammonta a 140€. Per sapere quanto costa l’Università IUL bisogna approfondire andando ad analizzare i singoli corsi di laurea telematica e le specifiche situazioni. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Come funziona l'Università Telematica IUL?

L’università online IUL eroga i corsi in modalità telematica, gli esami, poi, vanno sostenuti in presenza. L’emergenza sanitaria in corso prevede, al momento, la possibilità di svolgere tutte le attività online. Grazie alla modalità e-learning di IUL tutto il materiale didattico in tutte le sue forme sia on line che attraverso stampati, slide e altro sono a disposizione in piattaforma 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I risultati ottenuti vengono resi disponibili ai docenti di tutti gli insegnamenti. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Dove si trova l'Università Telematica IUL?

L’università online IUL ha numerose sedi distribuite su tutto il territorio italiano. Tutte le lezioni sono erogate in modalità e-learning di IUL, gli esami, invece, sono sostenuti in presenza nella sede più vicina a casa tua. Durante il periodo di emergenza pandemica, gli esami possono essere effettuati in ogni luogo purché ci sia una connessione internet funzionante e veloce, tale da consentire il normale svolgimento della prova. Richiedi maggiori informazioni.

▷ Come funzionano gli esami dell'università Telematica IUL?

Gli esami IUL si svolgono secondo modalità differenti a seconda dell’insegnamento (possono essere scritti o orali) e del periodo (in questo momento di emergenza sono tutti online altrimenti si svolgono in presenza). Si accede al portale GOMP, nella sezione “Carriera” e si selezione la voce “Appelli”. Si sceglie l’insegnamento per il quale si desidera prenotare l’esame e si barra la voce “Prenota”. Il sistema richiederà la compilazione del questionario di valutazione dell’insegnamento di precedenti esami intermedi. Gli esami scritti alla IUL generalmente sono esami a crocette. Richiedi maggiori informazioni.

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni