Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
laurea ingegneria gestionale online
Laurea Online in Ingegneria Gestionale

Laurea Online in Ingegneria Gestionale

Guida alle Lauree Online in Ingegneria Gestionale: i corsi disponibili, quali scegliere e cosa sapere

Il corso di laurea in Ingegneria Gestionale online mira a formare laureati in grado di affrontare le problematiche relative alla progettazione e alla gestione produttiva e logistica, migliorare i processi produttivi e le interazioni con gli altri sottosistemi aziendali, suggerire e implementare l’efficacia e i miglioramenti. La laurea in Ingegneria Gestionale online, facente parte della classe di laurea L-9, è un corso di formazione di base che integra le conoscenze fisico-matematiche, comuni a tutte le lauree in ingegneria, e i contenuti fondamentali delle discipline che caratterizzano il settore dell’informazione con la comprensione degli elementi essenziali dell’analisi economica e organizzativa e delle tecniche decisionali.

In questa guida:

L’ingegnere gestionale otterrà dunque una formazione di base che integra le conoscenze fisico-matematiche comuni a tutte le lauree in ingegneria e i contenuti fondamentali delle discipline che qualificano il settore industriale, con la comprensione degli elementi fondamentali dell’analisi economica e organizzativa e delle tecniche decisionali.

Si tratta di una delle discipline ingegneristiche più recenti e più ampie dal punto di vista della formazione: il primo corso di Ingegneria Gestionale online è stato riconosciuto dal MIUR nell’anno accademico 2005-2006 e venne erogato dall’Università  Telematica Uninettuno.

Studiando Ingegneria Gestionale nelle facoltà online potrete conseguire la laurea triennale oppure proseguire il vostro percorso con il biennio e raggiungere il titolo di laurea magistrale. Le classi di laurea previste dal Ministero sono le seguenti:

  • Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale – Classe di laurea L-9
  • Laurea magistrale in Ingegneria Gestionale – Classe di Laurea LM-31

Questo percorso di studi si rivela molto richiesto e spendibile dal punto di vista professionale. I laureati Magistrali in Ingegneria Gestionale trovano infatti impiego nelle imprese manifatturiere dei servizi e consulenza, nella pubblica amministrazione e nella libera professione. Previo superamento dell’Esame di Stato, i laureati Magistrali in Ingegneria Gestionale possono iscriversi all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri, sezione A acquisendo il titolo professionale di Ingegnere dell’Informazione o Ingegnere Industriale.

Laurea in Ingegneria Gestionale online: tutti i corsi disponibili

Nota: per i corsi ad iscrizione agevolata il nostro sportello orientamento potrà offrire gratuitamente assistenza nel processo di iscrizione e nella richiesta di riconoscimento CFU, tariffe ridotte e agevolazioni finanziarie esclusive.
  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Tipologia
    Ateneo
    Classe
    Costo Agevolazioni
    Iscrizione agevolata Info

Dal punto di vista del contenuto didattico il corso di laurea online in Ingegneria Gestionale si compone di un consistente nucleo di discipline di base di ambito per lo più scientifico, con cui acquisire le competenze preliminari necessarie per affrontare le materie caratterizzanti e quelle complementari.

Nei corsi triennali di Ingegneria Gestionale (L-9) il piano di studi prevede discipline di base matematico-statistiche, fisiche, chimiche e informatiche per i primi due anni. L’ultimo anno si entra invece pienamente nel campo di professionalizzazione dell’Ingegneria Gestionale, con lo studio di materie quali Tecnologie e sistemi produttivi, Impianti meccanici, Logistica industriale, Sistemi di controllo di gestione.

Gli ingegneri gestionali saranno in possesso di conoscenze idonee a svolgere attività professionali in diversi ambiti, anche concorrendo ad attività quali la progettazione, la produzione, la gestione ed organizzazione, l’assistenza delle strutture tecnico-commerciali, l’analisi del rischio, la gestione della sicurezza in fase di prevenzione ed emergenza, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

Il corso di laurea magistrale online in Ingegneria Gestionale (LM-31) è costituito da un biennio di specializzazione e 120 CFU. Prevede insegnamenti caratterizzanti il ciclo di studi e appartenenti ai settori scientifico-disciplinari dell’Ingegneria Economico-Gestionale, Impianti Industriali Meccanici e Tecnologie e Sistemi di Lavorazione.

Il corso è finalizzato alla preparazione di figure di alto profilo con conoscenze nell’ambito della matematica, delle scienze di base, nelle principali aree tecnologico applicative dell’ingegneria industriale e/o dell’informazione e in modo approfondito in quelle dell’Ingegneria Gestionale.

L’ingegnere gestionale in possesso della laurea magistrale ha una formazione che integra le conoscenze di carattere metodologico-quantitativo delle scienze di base, comuni a tutte le lauree in ingegneria, e i contenuti fondamentali delle discipline tecnologico-progettuali: la comprensione degli elementi fondamentali dell’analisi economica e organizzativa e le tecniche decisionali concorrono a formare una figura professionale capace di affrontare problemi complessi di natura interdisciplinare.

Ingegneria Gestionale Online nelle Università Telematiche Italiane

Ingegneria Gestionale è stata inserita per la prima volta nell’offerta formativa online dall’Università telematica Uninettuno nell’anno accademico 2005- 2006. Il corso di laurea L-9 sia in modalità tradizionale sia in modalità telematica ha avuto da subito un certo successo, suscitando l’interesse di molti ed è stato quindi adottato anche presso le università telematiche Mercatorum, eCampus e Unicusano.

I quattro atenei citati erogano la classe di corso L-9 all’interno della Facoltà di Ingegneria Industriale online, ma non mancano differenze e indirizzi specifici, aspetti che andremmo ad analizzare in maniera approfondita nel seguente paragrafo.

Nelle sezioni che seguono troverete infatti tutte le informazioni su ogni università telematica privata con Ingegneria Gestionale riconosciuta dal MIUR: troverete inoltre le informazioni relative ai corsi disponibili presso le facoltà di Ingegneria gestionale online nelle università telematiche, piano di studi, costi, sedi e opinioni sulle università con Ingegneria Gestionale online.

Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale online: i corsi disponibili

Nota: per i corsi ad iscrizione agevolata il nostro sportello orientamento potrà offrire gratuitamente assistenza nel processo di iscrizione e nella richiesta di riconoscimento CFU, tariffe ridotte e agevolazioni finanziarie esclusive.

Il corso di laurea triennale in Ingegneria Gestionale attivo presso l’Università Telematica Uninettuno è, come detto, il primo ad essere stato erogato in Italia in modalità online. Il corso è suddiviso in due distinti indirizzi:

  • Ingegneria Gestionale – Indirizzo Economico
  • Ingegneria Gestionale – Indirizzo Produzione

L’obiettivo dell’Ateneo Uninettuno è quello di fornire allo studente la possibilità di plasmare, a seconda delle proprie esigenze o inclinazioni, un curriculum che assolva o agli aspetti specifici della produzione e del controllo dei sistemi produttivi di qualsivoglia tipologia, o dal punto di vista più squisitamente organizzativo-gestionale, che si diriga verso gli ambiti connessi con la quotidianità dell’operatività portando con sé competenze metodologiche e una radicata visione sistematica nell’approccio ai problemi aziendali.

Mercatorum propone un corso di laurea triennale online in Ingegneria Gestionale che si pone l’obiettivo di formare una figura professionale che sia in grado di adattarsi ad un contesto lavorativo dinamico nel settore dell’ingegneria gestionale ed industriale.

Due gli indirizzi disponibili:

  • Ingegneria Gestionale – Piano di studi Indirizzo Statutario
  • Ingegneria Gestionale – Piano di Studi Indirizzo Economia Circolare

Il primo indirizzo, una laurea triennale online appartenente alla classe di Laurea L-9, ha come obiettivo formativo prioritario quello di assicurare ai propri laureati un’adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici sia nelle materie di base che in quelle ingegneristiche, per consentire loro di completare proficuamente la propria preparazione professionale all’interno di successivi percorsi formativi specifici e di adattarsi alla rapida evoluzione tecnologica che caratterizza l’ingegneria gestionale ed industriale.

La laurea triennale online in Ingegneria Gestionale – Economia Circolare è rivolto all’attuazione delle politiche ambientali e dello sviluppo di aree “eco-industriali” della circular economy. Obiettivo del Corso di Studi è formare professionisti in grado di cogliere le necessità e le opportunità e allo stesso tempo coniugare strettamente produzione, ambiente, business e sostenibilità.

Il corso di laurea triennale in Ingegneria Gestionale online dell’Università eCampus mira a formare un professionista apprezzato per la sua flessibilità e per la sua preparazione. La figura dell’ingegnere gestionale è indispensabile in molte funzioni relative a qualsiasi realtà industriale: marketing, logistica, produzione, acquisti, servizi informatici, telerilevamento, risorse umane. Le indagini svolte e i dati forniti dal mondo industriale hanno ampiamente dimostrato che una formazione ingegneristica orientata verso la capacità di affrontare e risolvere i problemi di gestione è tra le più richieste del momento.

Unicusano propone un corso di laurea triennale online in Ingegneria Industriale – Curriculum Ingegneria Gestionale orientato a fornire conoscenze idonee a svolgere attività professionali in diversi ambiti industriali. Il laureato sarà in grado di affrontare, in funzione del percorso formativo scelto, il dimensionamento e la verifica di componenti e sistemi meccanici, elettronici e biomedicali, affrontare problemi legati alla produzione, la gestione e l’organizzazione di sistemi manifatturieri, l’analisi dei processi per la produzione agroalimentare, l’analisi del rischio, la gestione della sicurezza in fase di prevenzione ed emergenza, sia nella libera professione che nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale online: le specialistiche disponibili

Nota: per i corsi ad iscrizione agevolata il nostro sportello orientamento potrà offrire gratuitamente assistenza nel processo di iscrizione e nella richiesta di riconoscimento CFU, tariffe ridotte e agevolazioni finanziarie esclusive.
  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Area di studio
    Ateneo
    Classe
    CFU
    Costo Agevolazioni
    Iscrizione agevolata Info

Abbiamo già avuto modo nelle precedenti tabelle di illustrare le lauree magistrali in ingegneria Gestionale (LM-31) che sono naturale prosecuzione della classe di laurea L-9.

Attualmente sono tre le università telematiche che erogano il corso di laurea magistrale in Ingegneria gestionale online:

  • Uninettuno
  • Mercatorum
  • Unicusano

L’università telematica Uninettuno propone la laurea magistrale in ingegneria Gestionale online con l’obiettivo di preparare profili professionali capaci di prendere decisioni strategiche e tecnico-operative in modo tale da attuare la competitività di imprese e organizzazioni operanti in contesti caratterizzati da elevata innovazione, nonché da una marcata complessità tecnologica e di mercato. Il laureato in particolare deve essere in grado di: progettare e gestire modelli di business e strutture organizzative, progettare lo sviluppo di nuovi prodotti/servizi, attuare scelte finanziarie capaci di apportare lo sviluppo.

Tre gli indirizzi attualmente disponibili:

  • Indirizzo Gestione dei Processi Industriali
  • Indirizzo Sistemi Energetici
  • Indirizzo Industria 4.0

L’offerta del piano degli studi si articola dunque attraverso un corretto equilibrio di insegnamenti legati alle aree tematiche della produzione industriale e delle sue molteplici derivazioni, permettendo di fornire al laureato specialistico di Ingegneria gestionale un bagaglio di conoscenze generali ma allo stesso tempo altamente specialistico sia nell’ambito economico-manageriale che nell’area dei sistemi di produzione con particolare attenzione alla gestione e al controllo dei processi altamente innovativi.

Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale online di Mercatorum ha come obiettivo la formazione di un professionista che, con le sue conoscenze tecniche ed economiche, con le sue competenze organizzative e manageriali, sia in grado di gestire i processi e pianificare le strategie necessarie a promuovere l’innovazione delle aziende.
Il percorso formativo è finalizzato alla preparazione di figure professionali in grado di coniugare strumenti e metodi di pianificazione, organizzazione e gestione con competenze in discipline concernenti i processi di produzione e controllo.

Il corso, per meglio rispondere alle molteplici esigenze delle imprese, è articolato in due curricula:

  • Ingegneria Gestionale per la Gestione del Rischio
  • Ingegneria Gestionale per la Trasformazione Digitale

Il Corso di Laurea magistrale in Ingegneria Gestionale organizzato dall’Ateneo telematico Unicusano è un percorso formativo orientato alla creazione di un profilo professionale con una formazione interdisciplinare che coniuga diversi aspetti tecnici, economici e organizzativi propri della gestione dei sistemi produttivi in diversi contesti industriali.

L’Ingegnere Gestionale Magistrale opera con ruoli di responsabilità per ciò che attiene alla gestione, direzione e coordinamento delle attività produttive sia in ambito manifatturiero che dei servizi, sia in organizzazioni pubbliche che in imprese private. Il laureato sarà in possesso di capacità di analisi e di soluzione di problemi di elevata complessità tecnologica e gestionale, e sarà in grado di cogliere le opportunità d’innovazione e di creazione d’impresa legate alla crescente velocità del cambiamento tecnologico e al soddisfacimento di obiettivi di sviluppo sostenibile.

Piano di studi di Ingegneria Gestionale: ecco com’è strutturato

Il piano di studi di Ingegneria Gestionale, facente parte della classe di laurea L-9 – Ingegneria Industriale, si compone di discipline di base, comuni a tutti gli indirizzi di Ingegneria Industriale e di discipline caratterizzanti.

Per quanto concerne la laurea triennale il piano di studi in Ingegneria Gestionale prevede lo studio delle seguenti discipline di base:

  • INF/01 ‐ Informatica
  • ING‐INF/05 ‐ Sistemi di elaborazione delle informazioni
  • MAT/02 ‐ Algebra
  • MAT/03 ‐ Geometria
  • MAT/05 ‐ Analisi matematica
  • MAT/06 ‐ Probabilità e statistica matematica
  • MAT/07 ‐ Fisica matematica
  • MAT/08 ‐ Analisi numerica
  • MAT/09 ‐ Ricerca operativa
  • SECS‐S/02 ‐ Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica
  • CHIM/03 ‐ Chimica generale e inorganica
  • CHIM/07 ‐ Fondamenti chimici delle tecnologie
  • FIS/01 ‐ Fisica sperimentale
  • FIS/03 ‐ Fisica della materia

Le seguenti discipline rappresentano invece il pacchetto dei saperi caratterizzanti il corso di laurea triennale di Ingegneria Gestionale:

  • ING‐IND/16 ‐ Tecnologie e sistemi di lavorazione
  • ING‐IND/17 ‐ Impianti industriali meccanici
  • ING‐IND/35 ‐ Ingegneria economico‐ gestionale
  • ING‐INF/04 ‐ Automatica

Per quanto riguarda il Corso di Laurea Magistrale (LM-31) in Ingegneria Gestionale invece le materie caratterizzanti sono le seguenti:

  • ING-IND/17 – Impianti meccanici
  • ING-IND/09 – Energia e Ambiente
  • ING-IND/17 – Gestione degli impianti industriali
  • ING-IND/17 – Gestione e manutenzione delle macchine
  • ING-IND/35 – Marketing Industriale
  • ING-IND/25 – Sicurezza ed ecologia dei sistemi produttivi
  • ING-IND/16 – Tecnologie e Sistemi per Industria 4.0
  • ICAR/05 – Pianificazione dei sistemi di trasporto
  • ING-IND/35 – Gestione dell’innovazione e dei progetti
  • ING-IND/35 – Analisi dei sistemi finanziari

A questi esami in Ingegneria Gestionale occorre aggiungere due materie propedeutiche scelte dallo studente tra quelle elencate qui sotto:

  • ING-IND/17 – Gestione degli impianti industriali
  • ING-IND/17 – Gestione e manutenzione delle macchine
  • ING-IND/25 – Sicurezza ed ecologia dei sistemi produttivi
  • ING-IND/16 – Tecnologie e Sistemi per Industria 4.0

Laurea Online in Ingegneria Gestionale: quanto costa?

Iscriversi a un corso online di Ingegneria Gestionale ha costi che variano in base alla politica dei prezzi degli Atenei telematici, ai servizi disponibili, alle modalità di erogazione dell’insegnamento e alle tasse.

Per la laurea triennale in Mercatorum si spendono in media tra i 1500 e i 3000 euro l’anno. L’Università eCampus propone invece costi che variano tra i 3120 e i 3900 euro per annualità. In Unicusano è possibile immatricolarsi e seguire le lezioni online a un prezzo che va dai 2900 ai 3600 euro, mentre Uninettuno ha prezzi che oscillano tra i 1600 e i 2000 euro per ogni anno di corso.

Per quanto riguarda la laurea magistrale invece studiare online in Uninettuno costa tra i 1760 e i 2200 euro l’anno. Mercatorum invece propone lo stesso corso di laurea magistrale al costo compreso tra i 1500 e i 3000 euro l’anno. Si spendono infine tra i 3900 e i 4100 euro l’anno per specializzarsi in Ingegneria Gestionale presso l’Università online Unicusano.

Le variazioni sono dettate oltre che dalle caratteristiche didattiche del corso anche dalla presenza o meno di costi aggiuntivi, quali la Tassa regionale per il diritto allo studio e i costi di segreteria.

Variazioni significative in termini di riduzioni del costo possono però essere applicate sotto forma di convenzioni e agevolazioni che le Università telematiche non mancano di accordare a determinate categorie di studenti, agli aventi diritto e ai tesserati presso patronati, associazioni e altro.

Master Online in Ingegneria Gestionale

Le Università Telematiche organizzano i percorsi didattici con l’obiettivo di guidare gli studenti verso un’alta professionalizzazione. A tale proposito erogano master di I e II livello, in modalità telematica, e sulla base della propria offerta formativa. Riconosciuti dal MIUR, i Master online sono un’ottima via per l’alta professionalizzazione e per veder accrescere le proprie probabilità di trovare l’impiego desiderato.

Riportiamo di seguito alcuni dei principali master online affini a Ingegneria Gestionale erogati dagli atenei telematici italiani.

Master online di Uninettuno:

  • Master di II livello in Economia Circolare 4.0: Energia, Tecnologia e Ambiente
  • Master di I livello in Logiche e Tecniche di Project Management

Master online Unicusano:

  • Master di I livello in Gestione, Controllo e Manutenzione dei processi industriali
  • Master di II livello in Management dell’innovazione e delle nuove tecnologie

Master online Mercatorum:

  • Master di I livello in Management Aziendale
  • Master di I livello in Management e Amministrazione delle Imprese

Master online eCampus:

  • Master di I livello in Energia e mobilità sostenibile

Ricordiamo infine la differenza tra Maser di I e II livello: i master di I livello sono accessibili ai possessori di laurea triennale o magistrale mentre i master di II livello sono invece destinati a coloro che sono in possesso di laurea magistrale. Per maggiori informazioni potete consultarci senza alcun impegno compilando il form a fondo pagina.

Sbocchi lavorativi di Ingegneria Gestionale

La laurea in Ingegneria Gestionale offre ottime possibilità di lavoro. Grazie alla trasversalità della preparazione didattica, unita a una solida base di saperi di area matematica, fisica e chimica, questa laurea offre ottimi sbocchi lavorativi.

Il laureato in ingegneria gestionale è in grado di analizzare, riorganizzare e ottimizzare la struttura e i processi di un’azienda, al fine di massimizzarne l’efficienza e permetterle di adattarsi al continuo cambiamento del contesto competitivo. L’ingegnere Gestionale si occupa della gestione, direzione, coordinamento delle attività produttive nei differenti settori industriali ed è in grado di collocarsi nel contesto aziendale come figura di raccordo tra le aree tecnico-produttive e gli organi apicali, favorendo l’integrazione tra la gestione della tecnologia ed i processi organizzativi.

La caratterizzazione interdisciplinare del percorso formativo permette all’Ingegnere Gestionale di collegare aspetti tecnici, economici e gestionali, propri dei sistemi produttivi. Pertanto, le principali competenze del laureato sono legate all’applicazione di conoscenze riguardanti:

  • gli strumenti tecnico/ingegneristici per la comprensione e l’utilizzo delle tecnologie più comunemente utilizzate nei sistemi di produzione;
  • la gestione e funzionamento delle tecnologie e dei sistemi avanzati di produzione, informativi e logistici;
  • la valutazione economico-finanziaria di alternative di investimento e di finanziamento
  • impiantistica, sostenibilità e sicurezza industriale;
  • la gestione dell’innovazione e dei progetti e le strategie di marketing industriale.

I laureati Magistrali in Ingegneria Gestionale trovano sbocchi occupazionali in diversi ambiti nelle imprese manifatturiere dei servizi e consulenza ad alto valore aggiunto, nella pubblica amministrazione e nella libera professione per lavorare nell’approvvigionamento e la gestione dei materiali, nell’organizzazione aziendale e della produzione, nell’organizzazione e l’automazione dei sistemi produttivi. Un ingegnere Gestionale può curare la logistica, il project management e il controllo di gestione, l’analisi di settori industriali, la valutazione degli investimenti.

Come diventare Ingegnere Gestionale

Come diventare dunque Ingegnere Gestionale? La laurea in Ingegneria Gestionale rappresenta il percorso formativo per eccellenza, da intraprendere per chi desidera svolgere questa professione in modo proficuo e professionale. Il primo passo è senz’altro costituito dalla laurea triennale di I livello in Ingegneria Gestionale, che è un curriculum della classe di Laurea (L-9) in Ingegneria Industriale.

Il passo successivo per un’alta professionalizzazione del proprio curriculum è rappresentato dalla Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale (LM-31), che ai saperi di base e caratterizzanti aggiunge una solida preparazione, che attraversa trasversalmente i campi dell’organizzazione aziendale e della produzione, tipica dell’Ingegnere Gestionale.

Anche i Master, benché non necessari ai fini di riconoscimento all’albo in termini di legge, offrono un notevole bagaglio di competenze.

Infine, va anche specificato che per fare l’ingegnere gestionale occorre ottenere l’abilitazione, che può essere di due tipologie, la B, per coloro che si laureano alla triennale, e la A, per chi prosegue con un master o con la magistrale. Per ottenere entrambe, bisogna superare un esame composto da prove scritte, prove orali e presentazione di un progetto

Previo superamento dell’Esame di Stato, i laureati Magistrali in Ingegneria Gestionale possono iscriversi all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri, sezione A, acquisendo il titolo professionale di Ingegnere dell’Informazione o Ingegnere Industriale.

Qual è la migliore Università Telematica con Ingegneria Gestionale?

Se siete alla ricerca della migliore università telematica con Ingegneria Gestionale il compito potrebbe non essere semplicissimo. Le Università telematiche che erogano la classe di Laurea L-9 sono infatti tutte di alto livello e sono riconosciute dal MIUR: lo standard è dunque elevato, e la preparazione equiparata alle università tradizionali.

Potete però provare a stabilire quale Università telematica sia più adatta alle vostre esigenze in base alle caratteristiche e alla proposta didattica e metodologica delle facoltà online che erogano il corso. La migliore università telematica con Ingegneria Gestionale per voi.

I criteri di scelta generali dei corsi di laurea online abbracciano quindi alcuni aspetti:

  • la qualità della didattica
  • le modalità di apprendimento e verifica
  • le sedi d’esame

Per quanto concerne la qualità della didattica, tutti gli Atenei telematici rispondono agli standard richiesti dal Ministero dell’Istruzione, sono riconosciuti dal MIUR e vengono periodicamente valutati dall’ANVUR (l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca). Tutti gli atenei pertanto rilasciano titoli accademici equivalenti a quelli delle università tradizionali. Frequentare una Università Telematica inoltre richiede impegno: la frequenza resta una parte importante dei corsi e viene tracciata in base alla presenza e all’attività dello studente sulle piattaforme telematiche di studio.

Da tenere in considerazione ci sono anche le modalità d’esame. Partendo dal presupposto che nessuna università può essere definita facile, se prediligi gli esami a crocette potresti optare per università telematiche che effettuano esami prevalentemente in questa modalità, come eCampus. Se riesci ad esprimerti meglio negli esami a risposta aperta, Uninettuno potrebbe fare al caso tuo. Unicusano propone invece un sistema misto che prevede 5 domande, di cui 2 a crocette e 3 a risposta aperta. Per quanto riguarda Mercatorum invece l’esame può essere sostenuto sia in forma scritta che in forma orale. Gli appelli orali sono previsti nella sola sede centrale di Roma. Gli esami scritti, invece, possono essere sostenuti sia nella sede centrale che nelle sedi periferiche.

E a proposito di sedi è importante valutare anche la diffusione sul territorio dei poli didattici e la presenza di questi nella propria area di residenza. Sotto questo punto di vista va segnalato che eCampus è tra le università telematiche con Ingegneria Gestionale online che presentano il maggior numero di sedi sparse sul territorio nazionale. Chi vuole avere il vantaggio di studiare Ingegneria Gestionale a distanza, senza rinunciare alla possibilità di vivere un’esperienza accademica più classica presso un campus universitario potrebbe orientarsi verso Unicusano o eCampus, che tra l’altro prevedono anche la possibilità di seguire delle lezioni in presenza.

Il corso di Laurea triennale erogato da eCampus è ritenuto indispensabile per gli ambiti di marketing, logistica, produzione, acquisti, servizi informatici, telerilevamento, risorse umane e appare particolarmente adatto per chi è alla ricerca di un ambiente dinamico e all’avanguardia che risponde alle sfide che il mondo globalizzato gli impone, potenziando la formazione di professionisti capaci di potersi muovere in molteplici contesti, sia in ambito professionale che accademico, indicando profili di interesse comuni alle diverse discipline scientifiche. Il corso di Laurea online in Ingegneria Gestionale fornisce una formazione sia di base che caratterizzante completa, orientando i contenuti in rapporto agli obietti formativi di ciascuna classe.

Il Corso di Laurea online in Ingegneria Gestionale (L-9) dell’Università telematica Mercatorum punta a formare una figura professionale polivalente nel settore dell’ingegneria gestionale ed industriale, in grado di affrontare e risolvere i problemi tecnologici e di gestirne i relativi processi. Importante nell’offerta di Mercatorum la sua vicinanza con realtà produttive, con le camere di commercio, con enti e istituzioni in grado di collaborare e favorire la crescita curricolare e professionale degli studenti.

Uninettuno nasce da un modello didattico che comprendeva un consorzio di 43 università italiane e straniere: la forza del corso di laurea in ingegneria gestionale nasce dall’eredità del contesto accademico, sensibile alle tematiche dello sviluppo e della rete di collaborazione internazionale. Ad esso è affiancato un progetto di didattica a distanza tra i più avanzati e sviluppato nel settore delle università telematiche.

Il corso di laurea online in Ingegneria Gestionale di Unicusano fa parte della classe di laurea L-9, comprendente vari indirizzi. Nell’ambito di alcune delle discipline professionalizzanti viene dato spazio ai laboratori allo scopo di far acquisire al futuro ingegnere gestionale le capacità necessarie per poter interpretare le specifiche esigenze del committente e tradurre tali esigenze nella proposta di possibili soluzioni.

Ingegneria Gestionale Online nelle principali città italiane

Ingegneria Gestionale online a Roma: sedi e atenei online

Se vuoi studiare Ingegneria Gestionale a Roma questi sono gli indirizzi delle sedi e degli atenei presenti.

  • Mercatorum: Sede Centrale – Piazza Mattei 10 – 00186; Sede esami – Piazza Sallustio 21 – 00187;
  • eCampus,:via Matera, 18;
  • Unicusano: via Don Carlo Gnocchi, 3 (sede centrale) e via Artigianato, 2/A a Colleferro (sede d’esame);
  • Uninettuno, Corso Vittorio Emanuele II, 39 (sede centrale); via Sandro Sandri, 45 (sede d’esame) e via Ostiense, 159 (sede d’esame);

Ingegneria Gestionale online a Milano: sedi e atenei online

Puoi studiare Ingegneria Gestionale a Milano facendo riferimento alle varie sedi e poli didattici che gli Atenei telematici hanno nel capoluogo lombardo. Ecco gli indirizzi:

  • eCampus, via privata Chioggia, 4;
  • Unicusano, via Bergamo, 11;
  • Mercatorum: Palazzo Durini – Via Santa Maria Valle, 2;
  • Uninettuno, via Carlo Bo, 1 e via Soderini, 24;

Ingegneria Gestionale online a Torino: sedi e atenei online

Se stai cercando un corso di laurea in Ingegneria Gestionale a Torino ecco di seguito gli indirizzi degli atenei online che erogano il corso e le loro sedi nel capoluogo piemontese:

  • eCampus, Galleria S. Federico, 16/C;
  • Unicusano, via G. Parini, 7;
  • Uninettuno, Corso Duca degli Abruzzi, 24;
  • Mercatorum: presso Ascom Confcommercio – Via Andrea Massena 20;

Ingegneria Gestionale online a Napoli: sedi e atenei online

Napoli è il principale nodo didattico per gli studenti del sud Italia. Per studiare Ingegneria Gestionale a Napoli queste sono le sedi degli atenei utili per te:

  • eCampus, piazza G. Bovio, 22;
  • Unicusano, Centro Direzionale Napoli – Isola G.1 scala D 5° piano int. 31;
  • Mercatorum, Camera di Commercio – Borsa Merci di Napoli – Corso Meridionale 58;
  • Uninettuno, via Claudio, 21;
richiedi informazioni
Laurea Online in Ingegneria Gestionale
Sportello Orientamento:
consulta gratuitamente i nostri esperti

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni