Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
laurea online ingegneria meccanica
Laurea Online in Ingegneria Meccanica

Classe di laurea LM-33

Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica (facente parte della classe LM-33) è ad accesso libero (subordinato alla verifica del possesso di opportuni requisiti curriculari), con un percorso formativo organizzato in due anni di studio.

Il corso di laurea magistrale ha per obiettivo la formazione di laureati di elevata qualificazione nell’ambito dell’ingegneria meccanica, in possesso di conoscenze e di competenze di riconosciuta validità nei contigui settori dell’ingegneria industriale. Questo permette ai laureati un’incredibile quantità di sbocchi lavorativi nell’ambito LM-33.

I laureati magistrali dovranno essere in grado di identificare, formalizzare e risolvere problemi di elevata complessità nell’area dell’ingegneria meccanica, utilizzando metodologie di analisi e soluzioni progettuali all’avanguardia in campo internazionale.

Il corso di studio è ad accesso libero, senza numero programmato, le lezioni sono disponibili online in modalità e-learning, permettendo agli studenti di lavorare e formarsi contemporaneamente. La laurea in Ingegneria Meccanica online fa parte dell’offerta formativa delle università telematiche dal 2006 e gli Atenei che la propongono sono tutti riconosciuti dal MIUR. Scopriamo insieme qualche informazione in più.

Al termine dell’articolo troverai un form online dove potrai lasciare i tuoi dati per essere ricontattato da un nostro esperto che ti aiuterà ad iscriverti all’università telematica.

Classe di Laurea (LM-33): caratteristiche del corso

Il corso di laurea in Ingegneria Meccanica online della classe LM-33 rappresenta un’ulteriore specializzazione e un passo verso importanti orizzonti lavorativi. Esso si focalizza in maniera preponderante sulle specificità del settore meccanico con l’obiettivo di formare profili professionali con un bagaglio di conoscenze e competenze in relazione alle fasi di disegno, progettazione, realizzazione, collaudo, gestione e manutenzione di veicoli, macchine e impianti industriali.

Il percorso didattico della classe LM-33 è organizzato in un primo anno comune, composto di insegnamenti obbligatori, dedicato alla formazione di una solida preparazione scientifica e tecnologica nei diversi ambiti caratterizzanti dell’ingegneria meccanica, e in un secondo anno dedicato all’acquisizione di conoscenze d’avanguardia e di specifiche competenze in differenziati settori applicativi mediante percorsi di approfondimento a scelta dello studente. Nel prossimo paragrafo scopriremo le università telematiche che erogano la laurea in ingegneria meccanica.

Ingegneria Meccanica (LM-33) nell’Università Telematica

Nota: per i corsi ad iscrizione agevolata il nostro sportello orientamento potrà offrire gratuitamente assistenza nel processo di iscrizione e nella richiesta di riconoscimento CFU, tariffe ridotte e agevolazioni finanziarie esclusive.

La laurea in ingegneria meccanica (LM-33) è disponibile presso molte università telematiche. All’eCampus la laurea magistrale in Ingegneria Meccanica online può essere ottenuta tramite il corso di Ingegneria industriale (LM-33). Il percorso di studi ha quattro indirizzi curricolari, tra cui quello Progettuale meccanico e quello Termomeccanico.

La laurea magistrale in Ingegneria Meccanica è disponibile anche presso l’Unimarconi. Il percorso di studi fornisce competenze di meccanica superiore, approfondendo anche la progettazione e costruzione di macchine, la progettazione meccanica funzionale e la tecnologia meccanica.

Si può studiare anche all’Unicusano prendendo la laurea in Ingegneria meccanica (LM-33). Il percorso di studi si articola in tre curricula: Produzione e gestione, Progettazione, Automotive. Occorre solo trovare un curriculum adatto alle nostre esigenze. Per risolvere qualsiasi eventuale dubbio compila il form al termine dell’articolo e fatti aiutare da un esperto a scegliere il percorso più adatto a te.

Laurea in Ingegneria Meccanica (LM-33): gli sbocchi lavorativi

I principali sbocchi lavorativi del laureato magistrale in Ingegneria Meccanica risiedono nell’ambito della progettazione, produzione e gestione di macchine e sistemi. Gli sbocchi lavorativi della classe LM-33 si dividono in:

  • delle macchine e impianti;
  • dei sistemi energetici;
  • degli azionamenti e dei sistemi per l’automazione;
  • degli impianti industriali e dei servizi;
  • dei trasporti;
  • dell’ambiente.

La laurea magistrale in Ingegneria Meccanicasbocchi lavorativi nell’ambito di industrie del ramo meccanico ed elettromeccanico. Le competenze dei laureati consentono loro di essere assunti anche in industrie che si occupano di automazione e robotica oppure in imprese impiantistiche.

Una laurea in Ingegneria Meccanica ha sbocchi lavorativi nella libera professione ma anche nell’insegnamento, a breve capiremo precisamente come fare.

Ingegneria Meccanica (LM-33): le classi di concorso per l’insegnamento

Con la laurea magistrale in Ingegneria Meccanica si possono accedere a numerose classi di concorso per l’abilitazione all’insegnamento per esercitare in licei ed istituti tecnici. Ecco tutti i dettagli:

  • A-20 Fisica con almeno 24 crediti nel settore scientifico disciplinare FIS/01;
  • A-26 Matematica con almeno 80 crediti nei settori scientifico disciplinari MAT/02, 03, 05, 06, 08;
  • A-32 Scienze della geologia e della mineralogia;
  • A-33 Scienze e tecnologie aeronautiche purché congiunta a diploma di perito aeronautico (indirizzo assistenza alla navigazione aerea) o diploma di istituto tecnico ( settore tecnologico indirizzo trasporti e logistica articolazione conduzione del mezzo-opzione conduzione del mezzo aereo) o attestato del Ministero della Difesa relativo alla frequenza ed al superamento del corso per controllore del traffico aereo, o a licenza di pilota privato oppure congiunta a brevetto di prima e di seconda classe conseguito entro l’A.A. 1986/1987, o congiunta a licenza di navigatore e purché posseduta entro la data di entrata in vigore del D.M. n.334 del 1994;
  • A-36 Scienze e tecnologie della logistica;
  • A-37 Scienze e tecnologie delle costruzioni, tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica;A-38 Scienze e tecnologie delle costruzioni aeronautiche;
    A-40 Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche con almeno 48 crediti nei settori scientifico disciplinari ING-IND e ING-INF di cui 12 ING-IND/31, 12 ING-IND/32 12 ING-IND/33, 12 ING-INF/07;
  • A-42 Scienze e tecnologie meccaniche;
  • A-43 Scienze e tecnologie nautiche purché congiunta ad abilitazione a Ufficiale di coperta;
  • A-47 Scienze matematiche applicate;
  • A-60 Tecnologia nella scuola secondaria di I grado;
  • A-62 Tecnologie e tecniche per la grafica purché congiunta a diploma di perito industriale per le arti grafiche ovvero diploma istituto tecnico (settore tecnologico indirizzo grafica e comunicazione) o maturità professionale di tecnico delle industrie grafiche ovvero diploma di istituto professionale (settore industria e artigianato indirizzo industriali e artigianali articolazione industria).

Nel form che segue puoi inserire i tuoi dati permettendo ad uno dei nostri esperti di chiamarti a titolo gratuito e senza impegno per aiutarti a inseguire i tuoi sogni.

Sportello Orientamento:
consulta gratuitamente i nostri esperti

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni