Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74

Criminologia e università: come diventare criminologo in Italia

Come diventare criminologo
Sportello Orientamento:
consulta gratuitamente i nostri esperti

Come si fa a diventare criminologo? In realtà non esiste un corso di laurea specifico perciò è necessario laurearsi in ambito di Psicologia o Giurisprudenza e successivamente fare un master o un corso post laurea in criminologia.

Non a caso i criminologi che spesso vediamo in televisione come opinionisti sono generalmente psicologi e psichiatri. In questa guida vi spieghiamo come diventare criminologo in Italia, cosa si studia, quali sono gli sbocchi professioni e quanto guadagna un criminologo.

In questa guida:

Diventare criminologo investigativo: cosa fa e quali competenze deve avere

Il criminologo lavora nell’ambito forense e giudiziario, che andremo ad illustrare successivamente. Si tratta di una professione multitasking, infatti le competenze sono diverse: da ricostruire i fatti che hanno portato a compiere un crimine a valutare la pericolosità sociale dell’indagato, senza dimenticare la consulenza ed il recupero di queste persone.

Proprio per questo motivo ci sono varie tipologie di criminologo e quelle più diffuse sono di criminologo forense e criminologo profiler.

Come diventare criminologo forense

Come diventare criminologo forense? Si tratta di una figura che si occupa nello specifico dello studio delle malattie mentali e delle dipendenze da sostanze stupefacenti. In questo caso è preferibile fare degli studi universitari in Psicologia o Giurisprudenza e successivamente specializzarsi.

Come diventare criminologo profiler

Come diventare criminologo profiler? In questo caso si tratta di una figura che si occupa di trovare il responsabile di un crimine, tuttavia il suo ruolo è più importante come fase preventiva proprio per evitare rischi simili e per cercare soggetti pericolosi. Anche in questo caso sono consigliati studi universitari in Psicologia e successivamente una specializzazione.

Criminologia: cosa si studia e le università online

Come già detto non esiste un corso universitario triennale o magistrale vero e proprio in criminologia, perciò il consiglio è quello di iscriversi ad un corso di laurea in psicologiamedicina, scienze biologiche, chimica, fisica, giurisprudenza, sociologia o ingegneria per poi concludere la formazione con un master in criminologia riconosciuto dal MIUR. Scopriamo quali sono le opportunità di diventare criminologo.

Facoltà, materie e corsi di laurea per criminologia

Ci sono diverse università frontali che mettono a disposizioni corsi di Psicologia e Giurisprudenza, tuttavia chi vuole tentare questa strada può optare anche per un ateneo online, visto che le facoltà nelle telematiche sono a numero aperto.

Le facoltà di criminologia consigliate nelle università online sono quelle corrispondenti ai corsi di:

La formazione prevede una solida conoscenza delle nozioni tipiche di un corso di laurea in materie giuridiche, inoltre anche tematiche di natura psicologica, sociologica e scientifica, volte ad indagare il fenomeno criminologico. Ma cosa si studia nello specifico?

Generalmente le materie proposte riguardano Filosofia del diritto, Diritto privato, Storia del diritto italiano, Diritto costituzionale, Diritto romano, Tecniche investigative, Psicopatologia forense e profiling, Diritto dell’Unione europea, Genetica forense.

Per quanto riguarda i Master, nelle università online ci sono queste opportunità:

  • Master Online in Criminologia e Diritto Penale. Analisi criminale e Politiche per la Sicurezza Urbana (UniCusano)
  • Master Online in Atti Persecutori: il Fenomeno dello Stalking (UniCusano)
  • Master Online di I livello in Criminologia (eCampus)
  • Master Online di II livello in Criminologia (eCampus)
  • Master Online in Criminologia e Sicurezza nel Mondo Contemporaneo (UniCusano)
  • Master Online in Criminologia e Studi Giuridici Forensi (UniPegaso)
  • Master Online in Criminologia Clinica, Penitenziaria, Minorile (UniPegaso)

Nonché questi corsi di perfezionamento:

  • Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in Criminologia e Sicurezza nel Mondo Contemporaneo (UniCusano)
  • Corso di Perfezionamento in Il criminologo professionista (Mercatorum)
  • Corso di Perfezionamento in Investigazioni Private, Pubbliche, Informazioni Commerciali e della Sicurezza Privata (UniTelma)

L’offerta formativa e i corsi dedicati a chi vuole cimentarsi nella professione di criminologo sono diversificati, sia nelle università tradizionali, che in quelle telematiche.

Per approfondire le offerte formative delle università online citate sopra vedere le seguenti schede dedicate:

La laurea online in Giurisprudenza

Come diventare giurista criminologo? Le possibilità sono molte e tra le Università Telematiche è sufficiente seguire un corso di Giurisprudenza erogato da: eCampus, UniMarconi, Unitelma, Unicusano, Mercatorum, Unifortunato, UniPegaso o UniDav. Ovviamente dopo la laurea magistrale è necessario un corso di specializzazione.

Per approfondire vedere anche la pagina dedicata alla laurea in Giurisprudenza online.

La laurea online in Psicologia

Come diventare psicologo criminologo? Anche in questo caso le possibilità offerte dagli Atenei online non mancano e infatti basta iscriversi ad un corso di Psicologia erogato da: eCampus, UniMarconi, Unicusano, Uninettuno, Mercatorum, Unifortunato, IUL o UniDav sono gli atenei online che danno questa opportunità. Tuttavia, come abbiamo già detto, dopo la laurea magistrale è necessario un Master dedicato o corso di specializzazione.

Per approfondire vedere anche la pagina dedicata alla laurea in Psicologia online.

Quali sono gli sbocchi lavorativi di criminologia? Chi segue questo percorso può trovare lavoro in ambito giuridico-amministrativo pubblico e privato, nelle amministrazioni, nel terzo settore e nelle organizzazioni internazionali.

Visto che sono diverse le tipologie di criminologo, sono differenti anche gli ambiti in cui possono lavorare:

  • Consulente tecnico come libero professionista
  • Polizia di Stato come commissario o nella polizia scientifica come criminologo investigativo
  • Settore penitenziario, in carcere per aiutare i detenuti
  • Tribunale per i minori
  • Sicurezza e intelligence
  • Strutture sanitarie come criminologo medico

Quanto guadagna un criminologo in Italia? Lo stipendio è sopra la media rispetto ad altri lavori, infatti questa figura ha uno stipendio mensile lordo di circa 2000 euro: la retribuzione annua di un criminologo comincia da un minimo di 25.000 € lordi fino ad un massimo di 200.000 € lordi, come riporta il portale Jobbydoo (portale specializzato negli annunci di lavoro).

In realtà non ci sono dei veri e propri concorsi pubblici, perciò il criminologo è un libero professionista che deve cercare delle consulenze da fare per cercare di guadagnare sempre di più.

Conclusioni

Pur non essendo una figura riconosciuta a livello legale in Italia, quella del criminologo è una professione molto ambita, soprattutto grazie alla diffusione sui mass-media tra programmi televisivi che si occupano di cronaca nera (sono molti i criminologi italiani che sul piccolo schermo si sono affermati grazie ai casi di cronaca più trattati negli ultimi tempi) e serie tv che trattano queste tematiche.

Non è escluso che prossimamente università frontali o telematiche possano decidere di istituire un corso di studi esclusivamente di Criminologia.

richiedi informazioni

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni