Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
università telematica San raffaele

Costi e Convenzioni della San Raffaele

Università Telematica San Raffaele: costi, convenzioni e tasse

Quanto costa l’Università San Raffaele? Il costo medio della rata annuale può variare tra €2.000 e €2.500 per anno accademico. Tuttavia non è sempre quello. Sono previsti particolari sconti per gli associati ad Enti convenzionati, come vedremo nei prossimi paragrafi. L’importo potrà essere versato in un’unica soluzione all’atto dell’immatricolazione/iscrizione, oppure rateizzato secondo le scadenze previste:

  • prima rata (Scadenze: all’atto dell’immatricolazione/iscrizione per i nuovi iscritti; 31 ottobre per gli studenti che si iscrivono ad anni successivi al primo).
  • seconda rata (Scadenza: 30 aprile)
  • terza rata (Scadenza: 31 luglio)

Per avere un’idea più precisa del costo che andrai a pagare compila il form a fondo pagina in modo da permettere ad un nostro consulente di aiutarti in fase di iscrizione.

In questa guida:

Per gli studenti neo-immatricolati il pagamento dovrà essere effettuato mediante l’apposito MAV generato in fase di immatricolazione online; la quietanza dell’avvenuto pagamento dovrà poi essere inserita nella procedura online.  Al contrario, gli studenti che rinnovano l’iscrizione dovranno procedere automaticamente con il saldo della prima rata delle tasse. Il pagamento dovrà essere effettuato mediante l’apposito MAV, disponibile nell’area web riservata. Il Bollettino MAV può essere pagato online e/o presso qualsiasi sportello bancario.

Per chi, invece, ha intenzione di pagare la retta annuale in un’unica soluzione dovrebbe mettersi in contatto con la Segreteria prima di avviare le procedure di immatricolazione e/o di stampa del MAV. La stampa del bollettino attiva automaticamente la posizione debitoria dello studente. Al costo della retta annuale va aggiunto quello della tassa regionale obbligatoria per il diritto allo studio, che anche per l’anno accademico 2020/2021 è stata determinata in € 140,00. Lo studente dovrà effettuare il versamento con un bonifico bancario sul conto corrente intestato all’ente di riscossione “DiSCo” Banca Popolare di Sondrio, IBAN: IT46P0569603211000051111X93

specificando la seguente causale: T.R. 2020/2021 UNIVERSITA’ TELEMATICA S. RAFFAELE ROMA + cognome e nome dello studente. Tutti gli studenti iscritti presso le Università statali e non statali e gli istituti universitari, con sede legale nella Regione Lazio, anche se sono tenuti al pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio. La tassa è dovuta anche in caso di iscrizione ad Università telematiche o di trasferimento da Università aventi sede legale in altre regioni. Non è tutto: per chi intende iscriversi ad un corso singolo, e non a uno specifico corso di laurea, la tassa prevista per ogni singolo insegnamento ammonta a € 500,00, da versare in unica soluzione all’atto dell’iscrizione.

Il versamento tardivo della retta annuale comporta un’indennità di mora di € 40,00 fino al 30° giorno dopo la scadenza e di € 120,00 dal 31° giorno dopo la scadenza. Per essere ammesso agli esami di profitto e all’esame di Laurea, lo studente deve risultare in regola con il versamento delle tasse e contributi previsti. In caso di chiusura della carriera (laurea, diploma, interruzione degli studi, trasferimento, rinuncia agli studi) qualunque situazione debitoria dovrà essere sanata per l’intero anno accademico al quale lo studente risulta iscritto. Infine, è importante notare che il costo della laurea San Raffaele, o degli altri titoli accademici, può essere ridotto attivando una delle tante convenzioni disponibili. Il prossimo paragrafo sarà proprio dedicato a questo. 

San Raffaele: Agevolazioni per gli Studenti

Accedendo ad una convenzione dell’Università San Raffaele potrai ottenere delle agevolazioni economiche sul contributo unico di iscrizione, previste per gli associati, iscritti e dipendenti degli Enti coinvolti. Ecco una lista delle convenzioni attive nell’anno accademico 2020/2021 divise per categoria di riferimento:

  • Convenzioni per le Accademie e alle Associazioni (Accademia Euro Mediterranea, Accademia Italiana Di Gastronomia Storica, Alma Scuola Internazionale Di Cucina, Associazione Centri Sportivi Italiani – Acsi, Associazione Design Industriale Lombardia – Adi, Associazione Italiana Allenatori Calcio – Aiac, Associazione Italiana Calciatori – Aic, COIR Carabinieri Podgora);
  • Convenzioni per le Federazioni Italiane (Federazione Ginnastica D’italia – Fgi, Federazione Italiana Fitness, Federazione Italiana Hokey E Pattinaggio, Federazione Italiana Kickboxing Muay Thai Savate E Shoot Box, Federazione Italiana Pallavolo – Fipav, Federazione Italiana Pesistica – Fipe, Federazione Italiana Rugby, Federazione Italiana Scherma, Federazione Italiana Sport Del Ghiaccio, Federazione Italiana Squash, Federazione Italiana Tiro A Volo – Fitav, Fondazione Sicurezza E Libertà);
  • Convenzioni per i Dipendenti (Centri Fitness Get Fit, Cesim Srl, Csen, Ecocleaning Italia Srl, Edindustria – Centro Per Le Comunicazioni D’impresa Srl, Finanziaria Tosinvest, Fondazione San Raffaele, Gruppo Corriere Srl, R. 3000 Srl, Multires Srl, Natuna Spa, Residenza Dei Renai Srl, Rsa San Raffaele Sabaudia Srl, San Raffaele Roma Srl, San Raffaele Spa, Tosinvest Real Estate Spa, Virgin Active Italia Spa, Istituto Superiore Di Design – Isad;
  • Convenzioni per i Soci della Confederazione Italiana degli Sportivi – C.C.P.I. ( Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani), G.P. (Associazione Giocatori di Pallanuoto), I.A.C. (Associazione Italiana Allenatori Calcio), I.C. (Associazione Italiana Calciatori), I.P.A.C. (Associazione Italiana Preparatori Atletici Calcio), I.P.A.V. (Associazione Italiana Pallavolisti), I.R. (Associazione Italiana Rugbisti), P.P.O.R.T (Associazione Italiana Preparatori Portieri Calcio), I.B.A. (Giocatori Italiani Basket Associati), G.A.I. (Associazione Italiana Professionisti di Golf)
  • Convenzioni per Forze Armate e Guardia di Finanza

L’Università Telematica San Raffaele ha attivato, per l’anno accademico 2020/2021, alcune agevolazioni economiche a sostegno della scelta universitaria per gli studenti che intendano immatricolarsi ad uno dei corsi di studio erogati da questa università:

  • Riduzione del 25% dell’importo delle tasse universitarie per le famiglie con più familiari iscritti all’Università Telematica San Raffaele Roma e per disabili e portatori di handicap con invalidità riconosciuta tra il 40% e il 66%;
  • Esonero totale dalle tasse universitarie per disabili e portatori di handicap con invalidità riconosciuta superiore al 66%;
  • Agevolazioni economiche per studenti meritevoli (riduzione di € 500,00 sulle tasse universitarie);
  • Riduzione dell’importo delle tasse universitarie del 10% per gli studenti che presentino nuovi iscritti e del 5% per gli immatricolati presentati nell’ambito della campagna “Porta un amico”;
  • Ci sono poi delle agevolazioni economiche per studenti meritevoli: le borse di studio della San Raffaele prevedono una riduzione di € 500,00 sulle tasse universitarie.

Per avere informazioni maggiori sugli sconti e le modalità di accesso alle convenzioni e alle borse di studio non esitare a compilare il form a fondo pagina o procedi alla lettura per scoprire quali sono nello specifico le borse di studio offerte per l’università telematica San Raffaele.

Borse di Studio offerte da San Raffaele

L’Università San Raffaele, al pari delle altre Università statali e non statali, garantisce una serie di borse di studio e l’esonero dal pagamento delle tasse e contributi universitari alle disposizioni generali emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’aprile 2001, al Decreto Legislativo 68/2012 ed alle leggi regionali. Possono beneficiare delle borse di studio San Raffaele tutti coloro che appartengono alle categorie di cui parleremo tra poco. Il grande vantaggio è che oltre alle agevolazioni quindi si possono ottenere ulteriori riduzioni. Il punto di forza dell’Università telematica è che ti permette di studiare e lavorare contemporaneamente; in questo modo con l’aiuto allo studio si può davvero fare un investimento sulla propria istruzione puntando ad un avanzamento di carriera.

I benefici per il diritto allo studio, annualmente messi a concorso, sono:

  • borse di studio;
  • integrazioni per la partecipazione ai programmi di mobilità internazionale
  • servizio di ristorazione gratuito per gli studenti idonei/beneficiari di borsa di studio (1 pasto al giorno);
  • servizio abitativo a tariffa agevolata.

Possono partecipare al bando tutti gli studenti che abbiano determinati requisiti economici, di merito e regolarità negli studi, indicati in ciascun bando di concorso. Occorre monitorare il sito dell’università per essere messi a conoscenza dei bandi a disposizione.  La domanda per i benefici segue un iter indipendente rispetto alla procedura di immatricolazione. Ciò significa che essa può essere presentata, nel rispetto dei termini previsti, anche prima di procedere all’immatricolazione.

Nel caso in cui uno studente, che abbia presentato domanda e sia stato riconosciuto idoneo, decida poi di non procedere all’immatricolazione, perde il suo stato di idoneo. Uno dei punti che incide maggiormente sull’assegnazione della borsa di studio è la situazione economica. La valutazione dei requisiti economici è regolamentata dalla disciplina I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). L’ISEE è uno strumento con il quale si verifica se una famiglia ha diritto o meno a determinati sussidi, benefici, agevolazioni in base alla propria condizione economica

Per ottenere l’attestazione ISEE universitario si deve compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che contiene informazioni sul nucleo familiare, sui redditi e sui patrimoni di ogni componente il nucleo familiare e che deve essere presentata presso uno dei seguenti soggetti:

  • ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF);
  • al proprio Comune;
  • all’INPS.

Gli studenti stranieri e/o con redditi prodotti all’estero per ottenere l’ISEEU possono rivolgersi a CAF CISL. Si segnala che l’attestazione ISEE, ai sensi della nuova normativa, viene rilasciata non prima di 10 giorni lavorativi (due settimane circa) dalla presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e pertanto gli studenti interessati a presentare domanda per la borsa di studio hanno bisogno di muoversi con largo anticipo. 

Tutti gli studenti che rientrano nei parametri richiesti dal bando sono chiamati “idonei” e possono accedere alla borsa di studio dell’Università San Raffaele. In questo caso hanno diritto all’esonero dal pagamento delle tasse e contributi universitari, fatte salve le condizioni di merito illustrate nel bando. La stessa graduatoria che stabilisce gli idonei, fissa anche i beneficiari delle borse di studio. In pratica l’Università, sulla base dei fondi assegnati dalla Regione, determina il numero degli studenti che, oltre all’esonero dalle tasse, beneficiano anche di una borsa di studio, il cui importo viene fissato di anno in anno e stabilito in base alla situazione economico-patrimoniale del nucleo familiare ed al luogo di residenza dello studente (in sede, pendolare o fuori sede).

In sintesi, la graduatoria è costituita, nel seguente ordine, da studenti:

  • idonei e beneficiari (cui spetta l’esonero dal pagamento delle tasse e contributi universitari e la borsa di studio);
  • idonei non beneficiari (esonerati dal pagamento delle tasse e contributi ma che non beneficiano della borsa di studio).

Agli studenti che risulteranno idonei come beneficiari di borsa di studio San Raffaele verrà erogata la prima rata (pari alla metà dell’importo della borsa erogabile in denaro) entro il 31 dicembre di ogni anno, mentre il saldo dell’importo della borsa di studio San Raffaele verrà erogato entro il 30 giugno agli iscritti ad anni successivi al primo ed entro il 30 settembre agli iscritti ad un primo anno di corso, solo se lo studente avrà conseguito il numero di crediti formativi universitari (CFU) indicati nel bando di concorso entro il termine ivi stabilito.

L’Università Telematica San Raffaele istituita con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dell’8 maggio 2006, è un Ateneo non statale, legalmente riconosciuto, che rilascia titoli di studio equipollenti e con il medesimo valore legale di quelli rilasciati dalle Università tradizionali. I costi sono contenuti e le borse di studio possono aiutarvi ad accedere ai titoli accademici, dopo aver sostenuto naturalmente gli esami. Il grande vantaggio è che si può studiare e lavorare contemporaneamente dando così avvio alla propria carriera lavorativa.

Sono disponibili agevolazioni, riduzioni sui costi dell’Università San Raffaele e borse di studio per gli studenti più meritevoli. Le iscrizioni ai Corsi di Laurea Online dell’Università telematica San Raffaele sono aperte tutto l’anno a partire dal 1° Settembre. È possibile registrarsi inserendo i propri dati anagrafici ed annotare le credenziali per l’accesso alla procedura di immatricolazione.

Stampare la domanda di immatricolazione, completarla e firmarla in originale ed inviare la documentazione completa tramite raccomandata. Per avere maggiori informazioni sui costi, le borse di studio o le agevolazioni fornite dall’Università San Raffaele è sufficiente compilare il form inserendo i propri dati personali: in questo modo si verrà ricontattati da un consulente che ci offrirà le soluzioni migliori tarate sul nostro caso specifico. Chi frequenta l’Uni San Raffaele può tranquillamente continuare a lavorare o a mantenere i propri impegni personali e famigliari senza rinunciare a studiare per conseguire la laurea online e ad ottenere una formazione di alto livello.

richiedi informazioni

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni