Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
sapienza-unitelma

Riconoscimento CFU di Unitelma

Unitelma Riconoscimento CFU: come recuperare crediti formativi universitari

La pratica per il riconoscimento dei CFU all’Unitelma è molto delicata ma offre moltissimi vantaggi: se in passato hai sostenuto degli esami universitari o se hai competenze certificate o esperienza lavorativa (massimo 12 CFU) compatibili con il percorso scelto puoi presentare la domanda per il recupero crediti Unitelma che ti permette di bypassare parte del tuo percorso formativo partendo già un passo avanti rispetto ai tuoi colleghi, non dovendo più sostenere alcuni esami.

Per farlo devi presentare un apposito modulo online inserendo i dati richiesti in ogni parte in modo dettagliato, indicando ad esempio quali esami hai sostenuto vecchio ordinamento e quali nuovo ordinamento, con codici e università di provenienza.

La pratica del riconoscimento cfu è disponibile sia se vieni da un’università frontale che da un’università telematica, sia che tu abbia conseguito la laurea sia che tu non abbia terminato il tuo percorso di studi. L’unico requisito è che le tue attività formative o lavorative siano coerenti con il percorso universitario che hai scelto.

Trattandosi di una procedura articolata, puoi compilare il form sottostate e ti forniremo noi il modulo per il riconoscimento dei crediti e i nostri esperti ti guideranno passo passo nella procedura, aiutandoti a non commettere errori e a farti riconoscere il maggior numero possibile di crediti.

In questa guida:

CFU: cosa sono e come si calcolano

Il credito formativo universitario (in acronimo CFU) è una modalità utilizzata nelle università italiane per misurare il carico di lavoro richiesto allo studente per il conseguimento di un diploma di laurea. Un credito corrisponde a 25 ore di lavoro a casa o all’università.

Il calcolo è basato su criteri universali per tutti (sia nelle università frontali che telematiche ed è riconosciuto dal Miur). I CFU costituiscono una semplificazione riguardo il riconoscimento di esami sostenuti in altre università italiane o europee (ad esempio nell’ambito del programma Erasmus, disponibile anche in Unitelma) e sono trasferibili attraverso il sistema ECTS (European Credit Transfer System).

Ogni anno accademico prevede il conseguimento di 60 crediti formativi. Per ottenere la laurea triennale occorrono 180 CFU; per la laurea magistrale 120, i master essendo di un anno solitamente ne hanno 60. I diplomi di laurea magistrale a ciclo unico come ad esempio Medicina e Chirurgia o Giurisprudenza invece ne richiedono rispettivamente 360 e 300. Un cfu corrisponde a 25 ore di studio composte da studio a casa e lezioni frontali o telematiche, tirocini, laboratori ecc.

I crediti formativi possono essere acquisiti non solo sostenendo gli esami, ma anche con esperienze professionali e/o lavorative; ogni dipartimento universitario può determinare il riconoscimento dei crediti ottenuti tramite attività lavorativa, stage o altro (per un massimo di 12 crediti nel caso dell’attività lavorativa).

Riconoscimento CFU per esami e attività formative pregresse

In Unitelma lo studente, in base ai CFU totali riconosciuti in ingresso, verrà iscritto agli anni successivi al 1° secondo la seguente tabella:

  • I Anno: 0 – 29 CFU
  • II Anno: 30 – 89 CFU
  • III Anno: 90 – 149 CFU
  • IV Anno: 150 – 209 CFU
  • V Anno: 210 CFU

Riconoscimento CFU per le attività lavorative

Il riconoscimento cfu per attività lavorative arriva ad un massimo di 12 crediti formativi e l’attività svolta deve essere coerente con il percorso di studi scelto. Se hai dubbi sul fatto che il tuo lavoro possa andare bene, lasciati aiutare da un nostro consulente che ti guiderà nell’iscrizione e nella compilazione della pratica per la valutazione cfu.

Riconoscimento CFU per conoscenze linguistiche

I crediti per ulteriori conoscenze linguistiche verranno assegnati in base all’accertamento del livello conseguito secondo il quadro europeo di riferimento per tale esperienza. È sufficiente allegare il proprio certificato di lingua alla pratica per il riconoscimento cfu in Unitelma.

Riconoscimento CFU per abilità informatiche

Gli studenti che intendano vedersi riconosciuti i crediti formativi relativi alle abilità informatiche, devono presentare una domanda al Presidente del rispettivo Comitato alla fotocopia con attestazione di conformità all’originale della loro patente europea. Il Comitato provvederà direttamente all’attribuzione dei rispettivi crediti sulla base di quanto sopra scritto.

Cosa fare per la Valutazione dei propri CFU

Per ottenere la valutazione cfu in Unitelma compila il modulo online e invialo. Per ciascun esame sostenuto è necessario specificare:

  • Università dove è stato sostenuto l’esame;
  • Data di superamento dell’esame e voto conseguito;
  • Settore scientifico-disciplinare (SSD) dell’esame sostenuto;
  • Crediti formativi universitari (CFU) dell’esame sostenuto – solo qualora risultasse iscritto ad un Corso di Laurea Nuovo ordinamento.

Puoi ottenere un riconoscimento CFU per titoli di master universitari, solo se il piano degli studi degli stessi prevedeva il superamento di verifiche intermedie. In questo caso sono obbligatorie le indicazioni di: data e voto di superamento; settore scientifico-disciplinare; crediti formativi universitari.

La Commissione di Valutazione d’Ateneo prenderà in esame l’istanza di riconoscimento CFU corredata di tutti i campi di cui sopra nel più breve tempo possibile ed alla prima seduta utile. Salvo casi eccezionali, riceverai un’e-mail di risposta con il piano di studi elaborato in meno di una settimana. La valutazione dei cfu è automatica alla data di invio della domanda e non può essere rettificata. Tutto dipende dalla compilazione on-line del modello di autocertificazione durante la procedura di iscrizione, selezionando l’opzione “Abbreviazione Carriera” o “Trasferimento in Ingresso”.

Si consiglia a tutti gli studenti di verificare attentamente le informazioni inserite nel modulo on-line di richiesta di valutazione e soprattutto nell’autodichiarazione resa on-line durante le procedure di iscrizione.

Tali dati verranno inseriti direttamente negli atti amministrativi dello studente e, nel caso di informazioni errate o mendaci (es: indicazione errata del voto d’esame, dei CFU conseguiti, della denominazione dell’esame sostenuto, della denominazione del titolo di studio in possesso, dell’errato settore scientifico disciplinare ecc.), i trasgressori dovranno necessariamente essere denunciati per l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge. La verifica delle informazioni fornite dallo studente può avvenire anche a valle del conseguimento del titolo di studio e il riscontro di informazioni errate o mendaci può comportare anche l’annullamento del titolo stesso.

Se non sei certo di poter compilare la domanda nel modo corretto la soluzione migliore è inserire i dati nel form che segue per essere ricontattati da un nostro consulente e avviare la pratica insieme a lui senza impegno né costi aggiuntivi. In questo modo potrai essere certo di veder riconosciuti tutti i crediti che ti spettano.

 

 

 

 

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni