Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
Uninettuno Università Telematica

Costi e Convenzioni dell'Uninettuno

Università Uninettuno: costi, tasse e convenzioni

I costi per i corsi di laurea Uninettuno possono variare da un minimo di € 1.900 a un massimo di € 2.200, a seconda delle convenzioni cui si accede e al corso di laurea prescelto. Ci si può iscrive attraverso il versamento di una retta annuale fissa, cui occorre aggiungere la tassa regionale per il diritto allo studio. Altri costi riguardano la tassa di laurea, la tassa di trasferimento e quella di rinuncia agli studi. Non mancano eventuali more legate al mancato versamento della retta. Ma procediamo con ordine, fornendo tutte le cifre e le modalità di versamento. Passeremo poi a illustrare le agevolazioni previste da Uninettuno e le borse di studio offerte.

In questa guida:

Costi Uninettuno: Laurea Triennale

Il costo delle tasse universitarie per i corsi di laurea triennale Uninettuno, può variare tra €1.900 a €2.000. Questa cifra è valida per tutte le facoltà e rimane invariata per tutto il triennio. Il pagamento, come vedremo nel paragrafo dedicato, può essere effettuato in un unico versamento o suddiviso in comode rate.

Oltre alla retta universitaria per l’immatricolazione e l’iscrizione agli anni successivi al primo, gli studenti Uninettuno non sono tenuti al pagamento della Tassa per il diritto allo studio della regione Lazio, che ammonta a euro 140 annui.

L’avvenuto pagamento dei costi sopra descritti (unito a una serie di documenti necessari) attiva la procedura di iscrizione all’anno Accademico. L’attivazione del profilo digitale dello studente consentirà quindi l’accesso al Cyberspazio didattico, necessario per fruire delle video lezioni, per effettuare le prove di ammissione agli esami e per reperire il materiale necessario allo studio.

L’immatricolazione al corso di laurea è aperta tutto l’anno: il pagamento della retta per gli anni successivi al primo deve avvenire entro i 12 mesi dalla data di immatricolazione.

Costi Uninettuno per la Laurea Magistrale

Il costo per l’iscrizione al corso di laurea magistrale Uninettuno può variare tra € 2.000 e €2200, sia per il primo che per il secondo anno del biennio di studi. Lo studente può decidere di pagare in un’unica soluzione oppure anche in questo caso sono previste ulteriori facilitazioni, come la possibilità di pagare il corso a rate.

Come già scritto nel paragrafo dedicato, all’interno dei singoli corsi di studio sono previsti indirizzi specifici che specializzano i profili e gli sbocchi professionali. Anche in questo caso i corsi sono aperti tutto l’anno, non vi sono quindi scadenze per l’immatricolazione.

Completate le pratiche relative a pagamento e documentazione necessaria si ottengono ID e Password necessari per accedere alla piattaforma telematica e usufruire così di tutti i servizi previsti dal regolamento dell’Ateneo.

Costo dei Master Uninettuno

I master Uninettuno hanno costi variabili a seconda della Facoltà che eroga il corso, della durata e delle eventuali partnership con istituzioni estere. Il prezzo per un master Uninettuno può oscillare comunque tra i 1.800 e i 7.500 euro. Si tratta generalmente di Master della durata di 1500 ore ripartite in un anno accademico che danno diritto a 60 CFU, ma non mancano corsi di 18 mesi.

Per maggiori informazioni relative ai corsi attivi e ai costi potete compilare il form di fine pagina: la segreteria didattica dell’Ateneo fornirà il supporto necessario.

Costo dei corsi singoli e 24 CFU

È possibile, per chi ha esigenze curricolari e di riqualificazione professionale, l’iscrizione a singoli insegnamenti in corsi di studio attivi presso Uninettuno. La partecipazione è consentita a chi è in possesso di un titolo di studi valido per l’accesso agli studi universitari.

Il costo di iscrizione è di € 400,00 per il singolo corso, di € 750 per due insegnamenti e di € 1.000 per tre insegnamenti. È infatti possibile iscriversi a più corsi singoli, a patto di non essere già immatricolati ad un corso di laurea Uninettuno.

Il superamento dell’esame comporta l’acquisizione dei CFU previsti per quel singolo insegnamento: non è possibile acquisire più di 60 CFU in un anno accademico.

Anche i costi Uninettuno per il conseguimento dei 24 CFU variano. Il D.L. n.59 del 13 aprile 2017 prevede che per l’accesso ad un Concorso pubblico nazionale per la docenza nella scuola secondaria di primo e secondo grado occorra essere in possesso di almeno 24 crediti formativi Universitari, acquisti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecniche didattiche.

Uninettuno ha diviso l’offerta formativa in 4 ambiti:

  • A – Pedagogia, Pedagogia Speciale e Didattica dell’Inclusione
  • B – Psicologia
  • C – Antropologia
  • D – Metodologie e Tecnologie Didattiche Generali

Il costo per un insegnamento è di € 300, mente il costo per due insegnamenti tra quelli eleggibili è di € 500. Il pagamento deve essere effettuato in un’unica soluzione, non sono previsti costi aggiuntivi.

Spese di Segreteria

Come in tutte le Università e non solo Telematiche anche in Uninettuno vi sono dei diritti di segreteria. Abbiamo già detto della Tassa regionale per diritto allo studio in Uninettuno di 140 euro che è necessario pagare tutti gli anni. Ad essa potrebbe essere necessario aggiungere:

il costo della tassa di laurea (una tantum) – € 250

il costo dell’eventuale trasferimento ad altro Ateneo – € 250

il diritto fisso per la rinuncia agli studi – € 300

Vi sono infine i costi per i certificati, per i quali occorre versare il Bollo necessario per la richiesta e secondo l’ammontare previsto dalla legge.

Modalità di pagamento e rateizzazione

I corsi di Laurea Uninettuno, così come altri corsi e Master possono essere pagati a rate.

Gli studenti che si iscrivono ai corsi di laurea triennali possono pagare la retta in due modalità e con i seguenti costi:

  1. In un’unica soluzione, al momento dell’iscrizione all’anno accademico: l’ammontare della retta può variare da € 1.900€ a € 2.200.
  2. A rate: da stabilire in fase di iscrizione

Il pagamento agli anni successivi al primo deve essere effettuato entro i 12 mesi dalla data di versamento di immatricolazione: se quindi lo studente si è immatricolato il 5 settembre 2021 egli dovrà provvedere al versamento dell’iscrizione al nuovo anno accademico entro il 5 settembre 2022.

Modalità di pagamento

È possibile pagare le tasse universitarie tramite bonifico bancario. La causale, è importante sottolinearlo, deve obbligatoriamente includere il nome e cognome dello studente. Nell’eventualità di pagamento tramite bonifico bancario lo studente dovrà inviare la ricevuta del pagamento stesso alla mail dell’Università o al fax della segreteria studenti.

Le coordinate bancarie sono le seguenti:

Università Telematica Internazionale Uninettuno – IBAN: IT58 D030 6905 0571 0000 0002 796

Convenzioni di Uninettuno: agevolazioni per gli studenti

Uninettuno mette a disposizione degli studenti un vasto elenco di collaborazioni con enti e imprese pubbliche e private, che possono aiutare a ridurre il costo della retta da pagare in una misura compresa tra il 10 e il 25%.

Particolari convenzioni privilegiate, inoltre, sono rivolte agli studenti dei principali ITS (percorsi post diploma che offrono una formazione tecnica altamente qualificata) ai quali possono essere  riconosciuti fino a 72 CFU, permettendo un agevole passaggio da un contesto formativo a universitario, con vantaggi di tipo temporale che economici.

Tuttavia, l’elenco delle convenzioni attive e delle possibili agevolazioni è in costantemente aggiornamento e proprio per questo motivo raccomandiamo, a chi ne fosse interessato, di contattarci tramite il form a fondo pagina, in modo che lo sportello Orientamento possa elaborare la richiesta e indirizzare lo studente verso la soluzione a lui più congeniale.

Agevolazioni per studenti diversamente abili

Uninettuno riconosce l’esonero totale dalle tasse universitarie agli studenti con disabilità con riconoscimento di handicap come da decreto legislativo n.68 del 29 marzo 2012, art.9 comma 2, ai sensi dell’articolo 3, comma1, della legge del 5 febbraio 1992, n.104 e agli studenti con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%.

Gli studenti rispondenti a tale profilo legislativo possono, previa presentazione della documentazione necessaria, iscriversi versando per l’anno accademico in corso la somma di euro 25 quale rimborso spese. Gli studenti iscritti ad anni successivi al primo dovranno comunicare tempestivamente alla propria segreteria la revoca del riconoscimento di handicap ai sensi della legge 104/92 o eventuali variazioni della percentuale di invalidità che comportino la revoca dell’esonero.

Borse di Studio offerte da Uninettuno

Alla base dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno c’è lo scambio multiculturale e l’apertura verso esperienze internazionali di studio, di stage e di lavoro. Per questo motivo le Borse di studio Uninettuno sono fortemente incentrate sull’interscambio e sull’accoglienza.

Uninettuno partecipa al programma Erasmus+, il progetto che consente ogni anno a migliaia di ragazze e ragazzi europei di trascorrere un periodo di studio all’estero.

Uninettuno mette inoltre a disposizione degli studenti titolari di protezione internazionale 50 borse di studio per frequentare i corsi online previsti dall’offerta formativa dell’Ateneo.

I 50 beneficiari delle borse di studio potranno così iscriversi a uno dei corsi di laurea dell’Università telematica, senza dover sostenere alcun costo. L’obiettivo è quello di incentivare e sostenere il percorso accademico degli immigrati con status di rifugiati e concorrere al loro inserimento professionale nel paese d’accoglienza.

richiedi informazioni

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni