Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
unidav universita telematica

Riconoscimento CFU di Unidav

Unidav e Riconoscimento CFU: come recuperare crediti formativi universitari extra

All’Università Leonardo Da Vinci puoi chiedere il recupero dei crediti formativi universitari pregressi (CFU) prima di immatricolarti, registrandoti con un account preventivo. In questo modo potrai inviare la domanda Unidav per il riconoscimento cfu e chiedere una valutazione cfu del tuo percorso universitario e lavorativo.

La procedura di riconoscimento dei CFU all’UniDav avviene nel rispetto della normativa vigente, quindi può riguardare anche esperienze lavorative coerenti con il percorso di studi (massimo 12 CFU). In buona sostanza occorre che il tuo lavoro abbia a che fare con gli studi che intendi intraprendere. Una volta inviata la domanda, una commissione valuterà la tua domanda e ti farà pervenire una risposta con il numero di cfu che ti sono stati riconosciuti.

In questa guida:

CFU: cosa sono e come si calcolano

I CFU o Crediti Formativi Universitari  sono gli indicatori con cui, nelle università italiane, viene misurato il carico di lavoro richiesto allo studente per frequentare le lezioni e preparare il suddetto esame. Maggiore quindi è il CFU, maggiore sarà l’impegno richiesto per preparare un esame. Minore sarà questo numero, invece, meno saranno sia le lezioni da frequentare sia il tempo da dedicare allo studio per prepararsi prima dell’esame.

Tieni a mente che per effettuare il calcolo dei crediti formativi universitari, le Università solitamente considerano 1 CFU “standard” corrispondente ad un impegno pari a 25 ore tra lezioni e studio a casa. Questo permette di riconoscere il superamento di esami, prove formative, linguistiche e informatiche anche di altri atenei o società in modo da non dover ripetere lo studio per materia o attività equivalente.

Riconoscimento CFU per esami e attività formative pregresse

Se sei già laureato, o hai già sostenuto altri esami in precedenza, hai la possibilità di chiedere la convalida della tua carriera universitaria pregressa per iscriverti a un secondo corso di laurea di livello pari o inferiore a quello già conseguito. Se il corso di laurea al quale sei interessato prevede un test di ammissione, vincolante o meno, generalmente è necessario sostenere comunque tale prova d’ingresso, a meno che non si rientri tra i requisiti di esonero eventualmente previsti e indicati nei singoli bandi di ammissione ai corsi. Diversamente le università telematiche ti permettono di iscriverti in tutti i giorni dell’anno e senza test d’ingresso. Così succede anche in Unidav.

C’è un unico neo: esiste un limite al riconoscimento dei CFU. In Unidav, come altrove, mentre puoi chiedere per intero la convalida della carriera pregressa universitaria, nei limiti dettati da ogni corso di laurea, per la carriera professionale il limite è stabilito per legge come accennavano all’inizio è un massimo 12 CFU.

Inoltre è possibile ottenere dei Crediti Formativi Universitari extra per attività extra-universitarie, anche svolte mentre si frequenta il corso di laurea:

  • per le conoscenze e abilità maturate in attività formative di livello post-secondario alle quali un’Università pubblica o legalmente riconosciuta, quindi anche un’Unversità telematica riconosciuta dal MIUR, ne abbia concorso alla progettazione e alla realizzazione;
  • per attività formative svolte nei cicli di studio presso gli istituti di formazione della Pubblica Amministrazione;
  • per attività formative extracurriculari realizzate in base a programmi approvati dall’Ateneo;
  • a conclusione dei percorsi realizzati dagli istituti tecnici superiori nell’ambito dei progetti attuati con le Università;
  • per laboratori, tirocini, esercitazioni, seminari e convegni;
  • per lavori part time svolti all’interno dell’Ateneo.

Tutte queste attività possono portarti al riconoscimento di cfu aggiuntivi e quindi a fare un passo in avanti nella tua carriera universitaria.

Riconoscimento CFU per le attività lavorative

Per il riconoscimento dei crediti il MIUR ammette la possibilità di valutare, ai fini dei CFU, anche tipologie di eventi e attività lavorative extracurriculari. Più in particolare, puoi chiedere il riconoscimento dei crediti universitari in caso di:

  • attività lavorative precedentemente svolte in percorsi universitari, italiani o esteri;
  • esperienze e abilità maturate in attività lavorative/professionali;

Se lavori, o hai lavorato, in un ambito coerente con il percorso di studi che vuoi intraprendere/riprendere, puoi richiedere il riconoscimento dei crediti formativi mediante il sistema VAE (validazione degli apprendimenti esperienziali).

Se in origine era possibile vedersi riconoscere fino a 120 CFU per le esperienze professionali maturate, piano piano questo limite è stato ridimensionato e oggi il riconoscimento dei CFU (Riforma Gelmini Art. 14 – Disciplina di riconoscimento dei crediti) può essere concesso per le esperienze lavorative fino ad un massimo di 12 Crediti Formativi Universitari per ogni ciclo di studi di 5 anni.

Riconoscimento CFU per conoscenze linguistiche

Si possono riconoscere anche certificati di conoscenza linguistica in Unidav. Al momento della presentazione della domanda, inviare anche il documento attestante il superamento dell’esame linguistico. Questo ti permetterà di non dover sostenere nuovamente la materia durante il tuo corso di studi.

Riconoscimento CFU per abilità informatiche

Per le abilità informatiche vale lo stesso discorso che per le abilità linguistiche. Vengono riconosciuti dei crediti al momento della presentazione della domanda per la valutazione dei Cfu qualora il certificato conseguito sia uguale o superiore all’ECDL.

Cosa fare per la Valutazione dei propri CFU

In Unidav il riconoscimento dei crediti passa attraverso la presentazione di una domanda e la valutazione di una commissione. Per ottenere il massimo dei cfu possibili occorre che la domanda sia completa di tutti gli esami sostenuti con numeri di corso e università di riferimento e che sia presentata secondo le normative universitarie vigenti. Non è necessario aver conseguito una laurea per ottenere il riconoscimento dei cfu. Nel caso in cui tu sia già in possesso di una laurea e intenda prendere un’altra laurea, magari online – se già lavori e hai poco tempo a disposizione, puoi ricorrere alla procedura di riconoscimento dei crediti CFU per seconda laurea. Il grande vantaggio dell’Università Telematica è che ti permette di sostenere tutti gli esami che desideri anche lavorando, grazie alla rivoluzionaria modalità e-learning che ti mette a disposizione le lezioni in qualsiasi momento della giornata. Dopo aver conseguito la prima laurea e con la pratica di riconoscimento cfu la seconda laurea diventerà più breve da raggiungere.

A limitare il riconoscimento di un certo numero di CFU è tuttavia anche il criterio di “obsolescenza” applicato da alcuni corsi di laurea: superato un certo periodo di tempo, solitamente 8/10 anni a seconda del settore scientifico disciplinare di riferimento, scatta la non riconoscibilità degli esami sostenuti prima della domanda di trasferimento. Per non perdere gli anni di studio passati ti consigliamo pertanto di non perdere tempo: se vuoi sapere se sei ancora in tempo per chiedere la convalida dei tuoi CFU contattaci e saremo lieti di darti una mano. Se hai iniziato un percorso di laurea che non ti convinceva e ora vuoi riprovare con un altro, non perdere tempo e chiediti il riconoscimento dei crediti in Unidav.

Ti consigliamo di verificare attentamente le informazioni inserite nel modulo di richiesta di valutazione dei CFU pregressi, sia perché si tratta di una documentazione ufficiale (in caso di informazioni errate o mendaci verranno applicate le sanzioni previste per legge, compreso l’annullamento del titolo di studio se verificate successivamente al suo conseguimento), sia perché dalla completezza delle informazioni inserite dipende l’esito della valutazione dei crediti in Unidav. Se non ti verranno riconosciuti i crediti giusti dovrai lavorare di più sostenendo più esami; se, viceversa, otterrai il giusto riconoscimento potresti addirittura passare direttamente al secondo anno.

Compila il form che trovi in questa pagina per ricevere assistenza gratuita per il riconoscimento dei tuoi CFU: i nostri esperti ti aiuteranno a farti riconoscere il maggior numero possibile di CFU, in modo da rendere più breve e agile il percorso verso la laurea.  Contattaci senza impegno e ti guideremo gratuitamente passo passo nella compilazione oppure ti daremo tutte le informazioni necessarie e di cui hai bisogno per iscriverti all’università giusta per te.

 

 

richiedi informazioni

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni