Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
laurea ingegneria online

Laurea Magistrale in Ingegneria della Sicurezza - Unipegaso


Classe di Laurea LM-26
Trend iscritti Info Ultimo A.A: +15%
Costo Info
Da € 3.000 a € 3.000
Verifica costo agevolato

Obiettivi formativi

Il corso di Ingegneria della Sicurezza dell’Università Unipegaso è adatta ai laureati in Ingegneria alla triennale che intendono proseguire gli studi con un approccio innovativo che approfondisce il contesto del pericolo, usando gli strumenti tradizionali integrati dalle tecniche di analisi del rischio per analizzare tutte le problematiche delle esigenze di persone e beni nei vari ambiti dell’Ingegneria ambientale, industriale e dell’informazione.

La durata del corso di studi – afferente alla classe di laurea LM-26 – è di 2 anni e lo scopo è quello di formare delle figure professionali che siano in grado di lavorare concretamente, sia a livello progettuale che realizzativo e gestionale, nei settori dell’ingegneria ambientale, dell’ingegneria industriale e dell’ingegneria dell’informazione.

Dopo aver studiato le discipline di base (Matematica, Fisica, Chimica e Informatica) e quelle ingegneristiche (Fisica tecnica, Idraulica, Scienza e Tecnica delle Costruzioni, Topografia), il percorso formativo è strutturato in modo tale che gli iscritti possano acquisire le capacità di operare in maniera concreta nei settori che vi abbiamo elencato in precedenza.

Piano di studi

Tra gli ambiti disciplinari del corso di studi troviamo Ingegneria della sicurezza e protezione civile, ambientale e del territorio, Ingegneria della sicurezza e protezione dell’informazione, Ingegneria della sicurezza e protezione industriale e l’area giuridico-economica.

Ricordiamo che tutti gli iscritti devono totalizzare 120 CFU nel corso dei due anni, in cui sono compresi 72 CFU nelle attività caratterizzanti, 12 CFU nelle materie affini e 36 CFU nelle altre attività che comprendono tirocini formativi e di orientamento presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali, nonché altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Se volete conoscere tutte le materie presenti nel piano di studi, vi consigliamo di scaricare la versione completa in formato PDF.

Sbocchi lavorativi

Il corso di Ingegneria della Sicurezza dell’Università Unipegaso prepara alle professioni di Ingegneri industriali e gestionali e Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze ingegneristiche industriali e dell’informazione.

I laureati possono esercitare la libera professione, previo superamento dell’esame di Stato (che consiste in una prova orale, una prova pratica ed due prove scritte) e la successiva iscrizione alla Sezione A dell’Albo dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di residenza.

Ricordiamo che con il titolo in questa classe di laurea i futuri ingegneri sono esonerati dalla frequenza ai corsi di formazione per RSPP (moduli A e B).

Requisiti di ammissione

Tra i requisiti di ammissione c’è il possesso di una laurea triennale nelle Classi di Ingegneria Civile e Ambientale, Ingegneria dell’Informazione, Ingegneria Industriale (Classi L-7, L-8 e L-9 del DM 270/2004), inoltre una Laurea Specialistica o Laurea Magistrale, di cui al DM 509/1999 o DM 270/2004 oppure una Laurea quinquennale (ante DM 509/1999).

In alternativa sono necessari almeno 40 CFU nei settori scientifico-disciplinari indicati per le attività formative di base dei seguenti ambiti: matematica, informatica e statistica, fisica e chimica; e ancora almeno 60 CFU, o conoscenze equivalenti, nei settori scientifico disciplinari indicati per le attività formative caratterizzanti dei seguenti ambiti: ingegneria civile, ingegneria ambientale e del territorio, Ingegneria della sicurezza e protezione civile, ambientale e del territorio, ingegneria gestionale, ingegneria informatica, ingegneria delle telecomunicazioni, ingegneria della sicurezza e protezione dell’informazione, ingegneria elettrica, ingegneria energetica, ingegneria meccanica, Ingegneria della sicurezza e protezione industriale.

Per l’accesso è richiesta anche una buona conoscenza di una seconda lingua europea, oltre l’italiano, almeno di livello B2. Tutti questi requisiti vengono valutati con un test’ingresso che non pregiudica l’immatricolazione (che ricordiamo può essere effettuata in qualsiasi periodo dell’anno).

richiedi informazioni

I vantaggi di Unipegaso

  • Nessun test di ammissione
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Studia dove e quando vuoi
richiedi informazioni

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni