Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74

Laboratori Unitelma Sapienza sulle soft skills: come iscriversi

Sono nove i laboratori di soft skills che andranno in scena all'università Unitelma Sapienza tra gennaio e giugno 2022: ecco di cosa si tratta e quali sono le modalità per iscriversi.

Sono nove i laboratori di soft skills che andranno in scena all'università Unitelma Sapienza tra gennaio e giugno 2022: ecco di cosa si tratta e quali sono le modalità per iscriversi.

Perché iscriversi con AteneiOnline:

  • Conoscenza di TUTTI gli Atenei
  • Riconoscimento CFU rapido
  • Iscrizione facilitata
  • Agevolazioni esclusive
  • Completamente GRATUITO

    Sportello Orientamento:
    consulta gratuitamente i nostri esperti

    È andato in scena sabato 15 gennaio 2022 a Unitelma Sapienza il primo laboratorio di sviluppo delle competenze dell’anno corrente e sono 9 i laboratori che verranno fatti tra gennaio e giugno quest’anno. Tutto avviene a distanza tramite Google Meet con il coordinamento della dott.ssa Anna Grimaldi e con l’aiuto della dott.ssa Maria Antonietta Bosca e della dott.ssa Rita Porcelli.

    Lo scopo di questi laboratori è quello di dare ai ragazzi gli strumenti necessari per mettere in pratica le proprie soft skills, ossia quelle competenze che possono fare la differenza in tutti gli ambienti di lavoro. Ogni lunedì, antecedente al laboratorio in programmazione, la segreteria invia una mail sulla casella di posta istituzionale degli studenti, ovvero @studenti.unitelmasapienza.it, con il link per la prenotazione. A quelli che si prenotano verrà poi mandato, nella giornata del venerdì sempre sulla stessa mail, il link per accedere alla diretta del sabato.

    In questo anno accademico verrà rilasciato un unico attestato di partecipazione al termine dell’intero ciclo di laboratori. Avranno la possibilità di fare richiesta l’attestato solo gli studenti che avranno preso parte ad almeno 10 incontri sui 13 totali previsti.

    Ricordiamo che per evitare assembramenti in aula e perciò la diffusione del contagio lezioni ed esami online all’interno dell’ateneo verranno svolti a distanza almeno fino al prossimo 28 febbraio. “L’Ateneo non si è fermato, continuando a migliorare i servizi agli studenti e comunicando costantemente con la comunità accademica, anche nei momenti più difficili”, ha fatto sapere proprio il Rettore dell’Ateneo con una nota ufficiale sul sito dell’università.

    Anche se ci dovessero essere delle decisioni diverse da parte del Governo per diminuire le misure contenitive, in ogni caso non ci saranno cambiamenti: la decisione dell’ateneo è quella di proseguire su questa linea, in modo da tutelare i propri iscritti ed i professori, evitando in questo modo di esporli maggiormente al virus.