Sportello Orientamento gratuito Numero verde 800 82 84 74
Laurea Scienze Motorie Online
Laurea Scienze Motorie Online

Classe di laurea LM-68

Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dello Sport

Il corso di laurea magistrale in scienze e tecniche dello sport, appartenente alla classe di studi LM-68,  si prefigge di formare laureati in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze del mondo del lavoro, alle richieste degli Enti e delle Associazioni di categoria e per soddisfare le aspettative degli studenti. Gli insegnamenti attivati e i relativi settori scientifico- disciplinari recepiscono totalmente le indicazioni della tabella ministeriale per la LM-68.

Il corso assicurerà la preparazione necessaria per progettare e programmare l’attività di preparazione atletica e tecnica dello sportivo finalizzate all’agonismo, nel rispetto della salute dell’individuo e del valore preventivo dello sport e dell’attività motoria, anche mediante la capacità di progettare, dirigere e coordinare le attività di staff tecnici. Il laureato sarà in grado di condurre programmi di attività motorie e sportive a livello individuale e di gruppo, interagendo con soggetti di ogni età, genere, condizione fisica e sociale.

Classe di Laurea LM-68: caratteristiche del corso

I laureati magistrali devono possedere competenze specifiche ed approfondite nel campo delle attività motorie e sportive con attenzione alle differenti tipologie disciplinari e, nell’ambito del
concetto di tutela della salute psico-fisica del praticante, alle differenze legate all’età, al genere, al contesto socio-culturale di appartenenza, al livello di maturazione psico-culturale e alla presenza di disabilità fisica.

Devono possedere, inoltre, la padronanza scritta e orale di almeno una lingua dell’Unione Europea oltre all’italiano.

Ai fini indicati, i curricula dei corsi di laurea magistrale della classe permetteranno ai laureati di conoscere le basi biologiche dell’adattamento all’esercizio fisico finalizzato alla pratica agonistica amatoriale e avanzata oltre a fornire le basi pedagogiche e didattiche per trasmettere i valori etici ed educativi dell’agonismo sportivo e trasmettere solide basi concettuali sulle teorie dell’allenamento nei vari contesti di pratica sportiva individuale e di squadra.

Il corso permetterà anche di conoscere in modo approfondito metodi e tecniche delle specifiche attività motorie e sportive, i metodi di valutazione delle prestazioni fisiche e sportive. Fornirà anche gli strumenti per riconoscere i rischi in termini di salute del praticante legati all’attività sportiva e saper identificare i limiti di prestazione individuale oltre i quali la pratica sportiva si traduce in danno alla salute ed essere in grado di prevenire l’incidenza di infortuni .

La laurea magistrale in scienze e tecniche dello sport fornisce inoltre conoscenze di nutrizione umana applicata alla prestazione sportiva, nozioni sui rischi per la salute derivati dall’uso di pratiche di potenziamento delle prestazioni fisiche. Non meno importante il fatto di fornire loro gli strumenti per orientare i destinatari della loro azione educativa alla scelta di attività motorie e sportive adeguate ai propri livelli di crescita oltre a possedere le conoscenze generali relative a gruppi per creare e gestire un gruppo-squadra o gruppo-associazione.

Permetterà anche di acquisire le conoscenze sui processi di comunicazione interpersonale e sociale finalizzate anche alla creazione e alla gestione di relazioni con le istituzioni, le associazioni e le famiglie. Consentirà, infine, di conoscere i regolamenti che disciplinano le attività sportive e le normative relative alle responsabilità del proprio operato, alle istituzione e agli enti coinvolti nelle attività sportive.

Scienze e Tecniche dello Sport (LM-68) nell’Università Telematica

  • Corsi di Laurea Online
    Corso
    Area di studio
    Ateneo
    Classe
    Costo Agevolazioni

Il corso di laurea magistrale in Scienze e tecniche dello sport è offerto dall’università Telematica Unicusano ed è pensato per un’erogazione prevalentemente online, perfetta per lavoratori-studenti o studenti impossibilitati a frequentare le università tradizionali a causa della distanza dall’ateneo o dell’incompatibilità con i propri orari.

L’ammissione al corso di studi magistrale in Scienze Motorie è subordinata al possesso di specifici requisiti accertati mediante la valutazione del curriculum di studio, delle attività formative svolte e dei CFU acquisiti nei precedenti percorsi di studio. Il possesso di una adeguata preparazione è altresì verificato attraverso una prova di accesso.

Sulla piattaforma e-learning avrai a disposizione 24 ore su 24 tutti i materiali didattici di cui potresti necessitare oltre che la possibilità di seguire le lezioni in qualsiasi momento desideri e ovunque ti trovi. In questo modo sarà possibile conciliare i tempi da dedicare allo studio con le tue esigenze, così da consentirti di conseguire finalmente la laurea specialistica.

L’Università Niccolò Cusano è la scelta migliore per chi vuole assicurarsi un’istruzione di assoluta qualità sfruttando appieno le potenzialità del digitale.

Laurea in Scienze e Tecniche dello Sport (LM-68): gli sbocchi lavorativi

Il laureato magistrale potrà esercitare la propria professione presso le Federazioni sportive, le Scuole ed i Centri di formazione sportiva, le Università, i Centri di ricerca, gli Enti di promozione sportiva, le Forze Armate, le Società ed Associazioni sportive, le palestre, i centri fitness e le strutture specializzate nelle attività sportive adattate a diverse condizioni psicofisiche.

In queste realtà il laureato magistrale opererà con compiti di direzione, programmazione, coordinamento, conduzione, valutazione:

  • delle attività tecnico sportive in ambito agonistico
  • della preparazione atletica e allenamento nei vari sport incluse le attività sportive per disabili;
  • di attività nell’ambito dell’insegnamento dell’educazione fisica nelle scuole;
  • di attività motorie a carattere sportivo ed educativo,
  • di attività di fitness individuali e di gruppo;
  • di attività di consulenza, anche peritale, inerenti allo sport. Il laureato magistrale potrà inoltre intraprendere attività motoria e sportiva presso centri ricreativi, sportivi e del tempo libero.
  • potrà inoltre intraprendere attività di ricerca scientifica, presso le Università e gli Istituti ed Enti di ricerca.

Scienze e Tecniche dello Sport (LM-68): le classi di concorso per l’insegnamento

La laurea magistrale in Scienze e tecniche dello sport consente di partecipare alle classi di concorso A-48 (ex A029 A030 ) in Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado e
A-49 (ex A029 A030 ) sempre in Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado.

La classe di concorso A-48 consente l’insegnamento di Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado come liceo artistico, liceo classico, liceo Scientifico, liceo sportivo, liceo delle scienze umane oltre che gli istituti tecnici e professionali.

La classe di concorso A-49 consente, invece, l’insegnamento in Scienze motorie e sportive esclusivamente nelle scuole secondarie di I grado.

Sportello Orientamento:
consulta gratuitamente i nostri esperti

Perché affidarsi a noi?

Ecco cosa dice chi si è iscritto a un corso di laurea online con il nostro supporto:

Richiedi informazioni